come pronunciare nomi spagnoli


Risposta 1:

Bene, eccoti, hai risposto - per qualche motivo li rende felici.

Tuttavia, credo che sia perché imparano lo spagnolo in Europa (e nel caso non lo sapessi, i britannici sono in Europa). Ora, presumo che tu non sia mai stato in Spagna, il paese da cui ha avuto origine la lingua spagnola. L'accento spagnolo di cui parli si chiama "castigliano" ed è ampiamente considerato il modo corretto di parlare spagnolo. Pertanto, quando un inglese impara lo spagnolo, molto probabilmente imparerà il castigliano. Pensavi davvero che avrebbero imparato lo spagnolo con un accento messicano? Penso che gli spagnoli, in quanto creatori della loro lingua, dovrebbero essere quelli che determinano la pronuncia corretta delle parole della loro lingua. Vero? Voglio dire, se hai deciso di inventare la tua lingua perché eri annoiato durante le vacanze estive, allora qualcun altro l'ha preso e non ha aderito alle tue regole di pronuncia, ma ha comunque sostenuto che parlava correttamente la tua lingua, non diresti a loro ho paura di aver fatto le regole per questa lingua e tu pronunci Thhhhh ... come Pfffft e poi affermeresti che erano quelli con il problema di pronuncia o lisp come lo chiamavi.

No, non è un lisp. È il modo in cui pronunciano certe vocali. Se fosse un lisp, sarebbe un impedimento al linguaggio e non sarebbero mai in grado di pronunciare il suono '' 'ssss' '' ma possono farlo. Chiedete loro come si chiama il loro paese e diranno España, non Ethpaña. Quindi chiedi loro di portarti una birra e ti chiederanno un therbetha. Non è un lisp, è la pronuncia. Che cos'è quando un americano dice Rent-a-center come Renna Cenna - è che un lisp o un difetto di parola - non credo. Perché, come persona britannica, lo pronuncerei Rent a Center - nota l'enfasi sul suono della lettera '' t '' rispetto al modo americano di pronunciare la '' t '' come una '' d '' .

Sono stanco e riposo il mio caso !!!


Risposta 2:

Con tutto il rispetto per le persone che vengono infastidite qui ... di cosa ti preoccupi? Che uno straniero cerchi di parlare con un accento valido in spagnolo e non un altro?

"Sembra che vogliano sembrare colti" per me sembra che vogliano suonare come se parlassero spagnolo dalla Spagna, che è un'aspirazione assolutamente valida.

Fondamentalmente questa è la conclusione che traggo dai post qui ...

Se il britannico si pronuncia come gli spagnoli:

  • I messicani dicono che è pretenzioso e pensano che il modo corretto sia la Spagna mentre tutti i modi sono corretti (beh, precisamente, tutti sono corretti, inclusa la Spagna, non solo quella del Messico)
  • Gli spagnoli dicono che è terribile che si sforzino così tanto (se parlassero in modo terribile, queste persone direbbero che provano a poco)

Se parlano come i messicani:

  • I messicani dicono che è normale perché anche il loro accento è corretto (a differenza degli spagnoli con il nostro accento a giudicare dai post qui)
  • Gli spagnoli dicono che è tipico tra gli stranieri pensare che l'unico spagnolo sia il Messico (beh, colleghi spagnoli, quindi non lamentarti quando ne provano un altro)

Come spagnolo, presumo che pronunciano i nomi dei luoghi spagnoli con l'accento spagnolo perché lo vogliono e possono farlo perché l'accento spagnolo è un accento corretto in spagnolo. Molte volte non pronunciano comunque cose del genere in Spagna. In effetti, come spagnolo, li incoraggio a parlare spagnolo con l'accento spagnolo, se vogliono, non solo i nomi. Per lo più sembra che si vergognino quasi di usare le forme spagnole.

Qui ci sono persone straniere che parlano spagnolo impeccabile con l'accento spagnolo:

  • Freddie Highmore (un inglese che parla con sicurezza con l'accento spagnolo anche in Messico, il che è assolutamente corretto, il suo spagnolo è assolutamente impeccabile, pensi che sia effettivamente uno spagnolo quando parla in spagnolo)
  • Gwyneth Paltrow

Risposta 3:

È abbastanza semplice la risposta a questo davvero.

È il modo "predefinito" più comune di apprendere e insegnare lo spagnolo a scuola nel Regno Unito, e quindi la maggior parte dei britannici, se hanno mai imparato lo spagnolo a un certo livello, hanno imparato in base a uno standard di Madrid / spagnolo settentrionale generico.

Non è insolito sentire le persone basare il loro accento più strettamente allineato a quello latino-americano - o anche alle forme di spagnolo andaluso / galiziano / asturiano / canario / catoloniano, ma non è semplicemente lo standard comune generale a cui le persone vengono presentate corsi per principianti / intermedi, e quindi a meno che un individuo non abbia certi legami familiari con uno o più luoghi in particolare, allora molto probabilmente pronuncerà "c" e "z" in un modo più stereotipato "spagnolo".

Quanto al motivo per cui questo darebbe fastidio a qualcuno, non capisco davvero.

Per inciso, probabilmente da adolescente avevo un suono "th" quando ero a scuola, ma si è ammorbidito molto nel corso degli anni dove per impostazione predefinita oggi lo faccio solo debolmente. Il motivo per me è che fluisce più facilmente dalla mia bocca nel parlare e che la maggior parte delle persone di lingua spagnola con cui ho a che fare nel mio lavoro - studenti e genitori in un college FE nel nord-est di Londra - sono colombiane, venezuelane, ecuadoriane , che può aver influenzato il modo in cui parlo a livello professionale, e poi a sua volta anche al di fuori di questo (sebbene dico tutto questo, nel complesso ho una prosodia dal suono molto peninsulare, un paio di suoni a parte, e ho anche un accento relativamente misto, incoerente, incasinato anche nel mio inglese nativo, il che non aiuta neanche le cose).

Può anche darsi che il mio livello di fluidità e capacità comunicative abbia raggiunto da tempo un punto nella lingua in cui non dovevo più "sforzarmi così tanto" con il mio accento per evitare che qualcuno esercitasse il suo inglese su di me nelle conversazioni, ma avrei capito perché alcuni inglesi potrebbero forzarlo anche a causa di questo problema di frustrazione che sicuramente accade, e che è molto meno probabile che i madrelingua russi, polacchi o mandarino si incontrino di conseguenza quando parlano spagnolo in una lingua spagnola ambiente.

La Spagna è l'unico paese di lingua spagnola in cui sia mai stato, e i media in lingua spagnola che utilizzo nel mio tempo libero provengono in gran parte dalla Spagna, quindi dalla logica della domanda sono ancora più "strano".

Non esiste una regola rigida e veloce che i britannici debbano rispettare, né quando parlano in spagnolo, né anche solo usando nomi derivati ​​dallo spagnolo quando parlano inglese.


Risposta 4:

È perché studiano lo spagnolo peninsulare a scuola, mentre gli americani studiano tipicamente il dialetto messicano. Nessuna pronuncia è "migliore", è solo diversa. È anche lo stesso meccanismo alla base del motivo per cui gli americani pronunciano la parola "llamo" come "yamo" invece della pronuncia rioplatanese di "shamo". È solo la pronuncia che più probabilmente incontreremo fuori dalla classe. Un'altra possibile ragione è che Città del Messico è un gigantesco centro culturale, quindi "yeismo", come viene chiamato, sarà comunemente sentito dai media. E per tua informazione, la cosa "lisp" si chiama "ththeo" e si sente solo in spagnolo peninsulare, e in varia misura.


Risposta 5:

Ho letto le altre risposte, la maggior parte delle quali sono abbastanza accurate (ma alcune delle quali sono assolutamente trippa). Ma devo chiarire una cosa. Questo non è un lisp. La pronuncia corretta di z e di c prima di i ed e in spagnolo iberico è θ - questo è il suono che facciamo quando pronunciamo le parole inglesi "th" in "thick" e "thank". Se mi dici "grazie", non ti accuserò immediatamente di balbettare.

I miei amici spagnoli trovano altamente offensivo che gli americani - che potrebbero aver imparato una diversa varietà di spagnolo - sembrano pensare che l'intera nazione spagnola abbia qualche tipo di difficoltà di linguaggio.

Detto questo, ho notato che gli inglesi amano pronunciare il nome di Barcellona in modo spagnolo: Bar-thay-lo-nah! L'ironia è che la lingua locale di Barcellona è il catalano, una lingua in cui, ad eccezione del suono R nella prima sillaba, la pronuncia di Barcellona è notevolmente simile al modo in cui viene pronunciata di solito (da chi non parla spagnolo) in inglese, con la C pronunciata come una S, e la lettera e e la finale a pronunciate con il suono vocale "neutro", come sarebbe in sillabe atone in inglese.


Risposta 6:

Ho notato che potrebbe esserci un sottofondo di "arrogante britannico che cerca di mettersi in mostra e finge di essere terribilmente colto e mondano". Naturalmente questo potrebbe essere il caso di alcuni individui, ma al contrario è spesso uno sforzo genuino. Non credo che qualcuno desideri sembrare stupido, e in questo caso sembra che siano dannati se lo fanno e dannati se non lo fanno.

Nel Regno Unito è molto comune imparare lo spagnolo a scuola e in molte scuole secondarie britanniche è obbligatorio. Poiché l'accento standard adottato sarebbe quello della Spagna che include il suono "th" per le lettere "c" e "z", è ovvio che i britannici si sforzerebbero di pronunciare i nomi dei luoghi così come li hanno imparati. Inoltre, la Spagna è ancora una delle destinazioni di vacanza e di espatrio britanniche più popolari, il che spiegherebbe perché alcuni potrebbero fare uno sforzo per pronunciare parole / luoghi spagnoli nel modo più autentico possibile, ignorando le regole di pronuncia francese, tedesca o italiana.

Detto questo, sentirai ancora "pie-ella" (paella), "gra-SEE-as" (gracias ad esempio dell'America Latina) e "eye-beetha" (Ibiza) ampiamente parlato e gli inglesi sarebbero criticati per questo in quanto bene. Non posso accontentare le masse!


Risposta 7:

Probabilmente perché hanno visto nelle commedie e negli spettacoli televisivi che questo è il modo in cui parlano gli spagnoli. Non solo non si pronunciano in questo modo nella maggior parte del mondo di lingua spagnola, ma anche in Spagna, oggigiorno, molte persone (e intere regioni) non si preoccupano di questo.

Potrebbe anche provenire da insegnanti spagnoli che insegnano questa pronuncia per distinguerla da quella latinoamericana, per puro orgoglio.

Ho una zia catalana, che è andata a vivere in Messico, come rifugiata dalla guerra civile spagnola. Oggi si pronuncia ancora in questo modo e la cosa peggiore è che ha fatto parlare le sue figlie in questo modo (forse anche la loro scuola di spagnolo in Messico ha insegnato loro a parlare così) che è un modo assolutamente ridicolo di parlare in Messico. Una buona scusa per prenderli in giro. Le ragazze hanno perso la pronuncia quando sono andate in una scuola secondaria non spagnola, probabilmente a causa del bullismo.


Risposta 8:

Ok, immagina di essere britannico e di imparare lo spagnolo. O inglese e insegna spagnolo. Quale versione di spagnolo insegni loro:

a) la versione parlata nel paese di lingua spagnola che è la porta accanto che è statisticamente la destinazione straniera più popolare per i turisti britannici

o

b) una delle versioni parlate nelle Americhe, a migliaia di chilometri di distanza, che i britannici hanno meno probabilità di visitare e con chi sono meno propensi a interagire?

È un po 'un gioco da ragazzi, no?

Personalmente dico la mia "c" prima di i / e e la mia "z" come "s" perché ho imparato lo spagnolo in Argentina, ma è del tutto logico che gli inglesi pronunciano ad esempio "Saragozza" con una "th" come la maggior parte delle persone in Spagna e non dirlo alla maniera messicana. Perché dovrebbe essere altrimenti?


Risposta 9:

Le mie sincere congratulazioni e il mio incoraggiamento a tutti quei saggi inglesi che pronunciano la "c morbida" nei nomi di luogo spagnoli (o in qualsiasi altra parola spagnola) con un suono "th".

Dovrebbero saperlo

non stanno "balbettando"

, ma parlando correttamente di

Varietà castigliana di spagnolo

, almeno sotto questo aspetto, pronunciando quelle parole come facciamo nella (maggior parte) della Spagna peninsulare :-)

(Per maggiori informazioni vedere la mia risposta al motivo per cui le persone di lingua spagnola "balbettano" il suono C in "th" quali sono le regole e qual è l'origine?)


Risposta 10:

Perche è divertente. AndalooTHEEEa. Punti extra per sporgere leggermente la lingua sulla "th";)

Più seriamente, lo faccio perché ritengo che sia rispettoso e corretto cercare di ottenere la pronuncia di un nome o di una parola straniera correttamente. Sono ancora irritato per non essere riuscito a pronunciare correttamente il nome del mio collega ungherese, anche dopo diversi tentativi. (C'era una cosa glottale. Non potevo. Era imbarazzante).