come vincere la paura con lo skateboard


Risposta 1:

Ho un approccio diverso: le persone all'interno sono più diverse di quanto tendiamo a pensare, perché è molto difficile fare confronti. Ognuno può essere correlato alla "paura" nello skateboard, ma quanto sia valida quella paura dipende da quanta influenza avrà quella risposta di paura sul tuo corpo.

Ad esempio, la paura induce le persone a contrarre i muscoli. Se hai un rapporto muscolo / peso elevato, questa tensione influenzerà la tua mobilità più di qualcuno con muscoli deboli più piccoli.

Cerchiamo di spiegare queste differenze con cose ovvie: "palle" "equilibrio". A un certo punto, nei miei primi 30 anni, mi sono reso conto che non aveva senso che avrei fatto schifo così tanto nel pattinaggio ma che sarei stato bravo in altri sport di equilibrio - così ho iniziato a cercare indizi, ho iniziato a notare le cose in cui non ero tipico. i piedi sono più piatti / più pronati della media, ho le spalle più curve ... staccare queste cose dopo 20 anni che imparo a cavalcare con loro è come entrare in modalità cheat in un videogioco. All'improvviso è stato evidente il motivo per cui altri piloti hanno più costanza e di conseguenza meno rischi e meno paura.

Lo skateboard in braille è fatto da professionisti che non hanno dovuto "aggiustare" se stessi per ottenere i fondamenti. Quindi includono kickflip e heelflip nelle basi, dove IMO non appartengono alla maggior parte dei pattinatori, almeno a chiunque impari dopo la pubertà.

Il modo migliore per rimuovere la paura dal tuo pattinaggio è allenarti sulle basi di base finché non le hai GIÙ. Anni se devi. Se mi fossi obbligato a imparare l'ollie in manuale quando ero un bambino, avrei bloccato i miei progressi ma una volta imparato avrei progredito velocemente AF. Avrebbe corretto gli squilibri posturali che si sviluppano lentamente che sto eliminando solo ora a 38 anni.

Quindi il mio consiglio - impara i fondamenti - tictac - olllie - manuale - 180 scorrevoli - da ollie a manuale BENE.

Una volta che li avrai, avrai la forza di base, l'equilibrio e la mobilità di tutto il corpo di cui hai bisogno per proteggerti mentre pattini


Risposta 2:

Una cosa che mi hanno detto i miei amici GIOVANI MASCHI (anche maschi, e giovani all'epoca) è stata 'prendi le palle e poi FALLO. Se hai troppa paura, afferrati le palle con forza POI FALLO. ' Il dolore del rimpianto è di gran lunga peggiore degli stinchi o del gomito, di gran lunga peggiore della rimozione improvvisa delle unghie dei piedi e delle caviglie rotolate, di gran lunga peggiore di migliaia di dollari in spese mediche e interventi chirurgici per un ginocchio che si è quasi storto, NULLA ti farà mai male farti disprezzare te stesso tipo 'e se avessi potuto farlo?) il tizio chiama Aaron' Jaws 'Homoki (cercalo per davvero) non posso fare un kickflip due volte di seguito, ma mangia due storie di due storie vuote come i wheaties senza latte SENZA PAURA. Famoso. PRO SKATEBOARDER. Perde ges pf skate a bambini di dieci anni. Tizio quasi non riesce nemmeno a pattinare, eppure si butta giù per le scale che mi fanno tremare di paura quando mi trovo sul bordo di esse. Enormi spazi vuoti, sto parlando, secondo piano dell'hotel in un doppio set che è in fondo a una collina. Donit. La paura è un assassino mentale. Nike solo quella merda e donit. Paura di cadere? Il più grande segreto nello skateboard, perché ci sono professionisti nel mondo, sei pronto? No, nessuno lo è mai. Rimani sullo skateboard. Questo è tutto. Non bail. Impegnati di più. Se esegui la cauzione, alzati urlando alle scale e riprova. Quindi prova a cambiare, poi torna indietro e riprova, regolarmente, sotto la pioggia invernale perché quello è l'unico giorno in cui puoi andare e ti prende in giro. Poi torna dopo che la neve si è sciolta, per trovare la neve SOPRA e poi trova del cartone e spazza via la neve e RIPROVA. E atterralo. E il tuo filmer l'ha perso, cazzo, quindi devi tornare perché la sicurezza è appena arrivata. Questa volta, porta gli asciugamani e immergiti nella fusione e TRYITAGAI N. Quindi festeggia. Poi perdi il filmato e devi tornare di nuovo. Allora devi ancora farlo cambiare. In effetti, ecco una foto del mio amico @iamstoggy CHE FA IL CAMBIO. <3

https://instagram.com/p/BJWlSxjAg3jiw0l4JvIc5smNCQ9Lq9wOUUwrtE0/


Risposta 3:

Consentitemi di affrontare questo problema con una lente metafisica.

La vita ha il suo modo di batterci a morte. Ti lascio usare la tua immaginazione per illustrare cosa intendo. Quello che vorrei sottolineare è che il risultato delle lotte della vita è spesso intorpidimento mentale, emotivo e persino fisico. Alla fine questo intorpidimento genera la necessità di riaffermare che possiamo effettivamente "sentire" in qualunque senso.

Prendi quell'intorpidimento e convertilo in concentrazione e persistenza. Allora fallo. Nella mia esperienza, tendo a dimenticare la mia paura di cadere perché il dolore fisico derivante dalla caduta è un gioco da ragazzi a quel punto. La mia vita, come quella di chiunque altro, ha avuto i suoi momenti traumatici, quindi quando cado adesso, mi sento sconvolta. I segnali nervosi inviati al mio cervello a causa della mia caduta mi risvegliano. Sembra che dopo mi sia dato un colpo di adrenalina, e vedo un aumento della motivazione. Dopodiché, concentrarmi su come posiziono i miei piedi sulla tavola, quanto dovrei distribuire il mio peso tra il mio piede anteriore e il mio piede posteriore e come dovrei rotolare via è naturale. Da quel momento in poi, non mi preoccupo di quanto cado o quante volte mi ci vuole per fare un trucco. Il mio scopo è solo quello di mettere a segno il trucco e rotolare via "con le mani in giù!" (Vedi jscott_handsdown su Instagram per sapere cosa intendevo lì)

EDIT: errori grammaticali


Risposta 4:

Al punto delle altre risposte qui, devi cadere per migliorare nello skateboard.

Non c'è nemmeno modo di imparare a cadere, devi praticamente sperimentarlo per imparare come devi cadere. Ho determinati modi di rotolare o scappare dallo slancio che mi aiutano a ridurre gli infortuni, ma il corpo di ogni persona è diverso e il modo in cui sembra naturale muoversi è unico per ogni individuo.

L'altra cosa è che cadere è considerato parte integrante dello skateboard e ciò che separa una persona che attraversa una fase da una persona che la rende parte della propria vita.

Questo è un orologio utile e potrebbe farti sentire un po 'meglio quando cadi:

Gli amanti dello skateboard di Grosso - Slam

Ma se tutto il resto fallisce, anche se generalmente non è considerato molto "cool", se la tua paura di cadere è così grande, ci sono una serie di opzioni di pad che puoi indossare per ridurre le lesioni e / o la quantità di dolore che provi: casco, gomito pastiglie, ginocchiere, biancheria intima imbottita per i glutei, potresti persino provare a indossare un'armatura da motociclista se ne vale davvero la pena.

Buona fortuna, non aver paura di cadere! Più lo fai, più facile diventa.


Risposta 5:

Autunno. fallo, vai avanti e cadi. Alzati e renditi conto che era tutt'altro che la cosa peggiore che ti sia mai capitata. La mia prima caduta su uno skateboard è stata probabilmente una delle cose migliori che mi sia mai capitata, perché è stato in quel momento che sapevo che lo skateboard faceva per me. Sono caduto così tante volte da allora, ea volte penso che sia di questo che si tratta: quel momento di perdita di controllo, impatto con il terreno, dolore e realizzazione, oh, va bene. A volte non va bene, ma presto lo sarà. E va bene così.


Risposta 6:

Non farlo! Ci sono tanti altri modi per spostarsi.

La paura di solito è una guida interiore che ti dà informazioni. Non è bene ribaltare i propri consigli.

Se devi superare questa paura, prendi lezioni da un istruttore qualificato.