Come utilizzare l'API Skycoin Explorer

Questo tutorial ti mostra il modo più conveniente di usare l'API Skycoin Explorer su un computer Windows usando Skycoin Wallet. Con l'accesso all'API, puoi iniziare a sviluppare applicazioni che utilizzano la connettività a Skycoin Explorer.

Skycoin Explorer è uno strumento fantastico. Ti dà la possibilità di cercare un indirizzo, bloccare un hash o un numero o persino un ID transazione. Ti sei mai chiesto chi è Sky-rich? I portafogli Top-20 sono disponibili tramite l'elenco completo.

Tuttavia, alcuni di voi potrebbero voler imparare come utilizzare i dati forniti da Skycoin Explorer. Per tale motivo, gli sviluppatori dietro Skycoin Explorer hanno aggiunto un'API a Skycoin Explorer.

API è l'acronimo di Application Programming Interface. Potresti aver sentito parlare delle API prima perché la maggior parte dei servizi offre queste. L'idea di un'API è di darti accesso a un servizio (lettura o persino scrittura).

La documentazione dell'API Skycoin Explorer

L'API Skycoin Explorer è descritta come uno strumento per interagire con l'ecosistema Skycoin. Puoi trovare la documentazione completa qui: Documentazione API Skycoin Explorer.

Ma come puoi utilizzare queste richieste?

Passaggio 1: è necessario un nodo Skycoin

Alcuni di voi potrebbero aver già sentito parlare dello Skyminer. Uno Skyminer è un cluster di computer a scheda singola utilizzati principalmente come nodi Skywire. Puoi anche installare un client wallet Skycoin completo su uno per creare un nodo Skycoin. Poiché Skycoin utilizza hardware open source, puoi farlo da un minatore ufficiale o crearne uno tuo. Ma hey, non ne hai nemmeno bisogno!

Esistono tre opzioni per eseguire un nodo Skycoin:

  • Acquista uno Skyminer ufficiale e installa il client del portafoglio
  • Costruisci un DIY-Skyminer e installa il client del portafoglio
  • Scarica e installa Skycoin Wallet sul tuo computer

Sì, è così semplice: il Portafoglio Skycoin ti dà accesso a Explorer. Ciò significa che l'esecuzione dell'applicazione Skycoin Wallet ti dà accesso all'API Skycoin Explorer.

Per questo tutorial, abbiamo scelto l'opzione Portafoglio Skycoin. È semplice e non è necessario alcun hardware dedicato.

Puoi scaricare il Portafoglio Skycoin qui: Portafoglio Skycoin. Dopo il primo avvio, devi creare un portafoglio. Conservare i semi del portafoglio in modo sicuro.

Assicurati di conservare i semi del tuo portafoglio in modo sicuro

Passaggio 2: trova la porta del tuo nodo

Per impostazione predefinita, il nodo Skycoin dovrebbe essere in esecuzione sulla porta 6420. Tuttavia, nella mia esperienza, non è sempre così.

Se digiti localhost: 6420 nella barra degli indirizzi del tuo browser e visualizzi l'interfaccia Skycoin Wallet, tutto va bene e puoi andare al passaggio 3. In caso contrario, dobbiamo scoprire quale porta Skycoin sta usando.

Esistono due metodi (forse anche di più) per scoprire la porta che Skycoin Wallet sta ascoltando.

Il più conveniente è premere Ctrl + Maiusc + I mentre ci si trova all'interno dell'applicazione Skycoin Wallet e guardare la scheda delle fonti (Grazie, @ bksquared1024 per aver sottolineato quel metodo).

La porta è visibile nella scheda Sorgenti

Un'altra opzione è utilizzare il comando netstat.

Apri il Prompt dei comandi (premi il tasto Windows, inserisci "Prompt dei comandi", fai clic con il pulsante destro del mouse sull'applicazione Prompt dei comandi e seleziona "Esegui come amministratore") e inserisci il comando

netstat -b

Cerca la voce [skycoin.exe]. Dovresti trovarne più di uno.

Dovrebbero esserci più processi Skycoin.exe in esecuzione

Il Portafoglio Skycoin dovrebbe essere visibile sul tuo browser quando verrai reindirizzato

http: // localhost: yourportnumber / # / portafogli

Bene, ora facciamo la nostra prima chiamata API!

Passaggio 3: effettua la prima chiamata API

La parte difficile è già alle nostre spalle e ora sei pronto per effettuare le prime chiamate a Skycoin Explorer. Da una rapida occhiata alla documentazione dell'API Skycoin Explorer possiamo cercare una chiamata interessante per cominciare.

Otteniamo il numero di fornitura circolante come prima chiamata API

Così ho deciso di dare un'occhiata all'attuale offerta di monete di Skycoins. La documentazione ci dà due possibili richieste. Mentre stiamo lavorando con il nostro nodo Skycoin locale, utilizziamo il percorso del nodo Skycoin interno che è

/ Api / v1 / coinSupply

Digita http: // localhost: yourportnumber / api / v1 / coinSupply e fai la tua prima chiamata API riuscita!

/ coinSupply ti dà ancora più informazioni della semplice fornitura attuale

Come puoi vedere, / coinSupply ti fornisce non solo la fornitura attuale ma anche informazioni sulla fornitura totale e massima, sulla fornitura di Coin Hour e sugli indirizzi di distribuzione (non) bloccati.

Passaggio bonus: effettuare chiamate tramite il prompt dei comandi

Effettuare una chiamata API tramite il browser è comodo, ma l'utilizzo del Prompt dei comandi ci offre più opzioni. Stiamo usando il comando curl per effettuare una chiamata API:

curl http: // localhost: yourportnumber / api / v1 / coinSupply

Questo comando restituisce le stesse informazioni ottenute in precedenza, quindi come è possibile estrarre informazioni specifiche? Per questo stiamo usando findstr:

curl http: // localhost: yourportnumber / api / v1 / coinSupply | findstr "current_supply"

restituisce solo una riga:

findstr restituisce solo una riga

Conclusione

Gli sviluppatori di Skycoin ci hanno dato la possibilità di effettuare chiamate API a Skycoin Explorer, quindi dovremmo usarle! L'obiettivo di questo tutorial era mostrare che devi effettuare le prime chiamate e quanto facilmente può essere fatto utilizzando il Portafoglio Skycoin.

Se ti sono piaciute le informazioni fornite, puoi inviarmi un suggerimento (Sky: 2BAEQ9tdibebL5XrozW4nQ7ciu4JnFXhcAS). Se hai domande o consigli, mi piacerebbe leggere il tuo commento!