Foto da Pixabay

Come leggere e godersi più libri in meno tempo (e avere ancora una vita)

Adori i libri. Sai quanto è importante leggere. In effetti, non puoi lasciare una libreria senza almeno una.

Ma c'è un problema in corso ultimamente.

Hai la tendenza ad acquistare o prendere in prestito libri ma in realtà non li leggi. Si siedono sullo scaffale o sul comodino in silenzio urlando silenziosamente per aprirli.

Ora, la pila di lettura diventa sempre più alta mentre prometti a te stesso di leggerli. Forse questa estate. Forse questo autunno. Forse questo inverno. Oh, forse quando trovi il tempo per farlo!

La vita è impegnata Hai voglia di leggere. Ma sta diventando estremamente difficile spremere il tempo per questo. E senti parlare di queste persone che leggono un libro a settimana o più di 50 libri all'anno.

Stai iniziando a chiederti: "C'è un modo magico di leggere così tanto?" "Hanno anche una vita a parte la lettura?"

E se te l'avessi detto:

Livellare il tuo gioco di lettura non è impossibile. Puoi effettivamente leggere più libri di quanto pensassi.

Mentre leggere più libri non equivale automaticamente all'apprendimento, ha anche i suoi vantaggi.

Proprio come uno scrittore che deve fare diverse bozze prima di poter completare il suo romanzo o un pittore che deve ridipingere una tela cento volte prima di poter produrre un capolavoro, un lettore deve assaggiare decine o centinaia di libri prima di trovarne uno che soddisfa l'anima.

Più leggi, maggiore è la possibilità di incontrare il libro giusto per te. Il libro che può offrire le risposte che stavi cercando. Il libro che può risvegliare i tuoi sensi. Il libro che può scatenare la tua immaginazione.

Con pochi cambiamenti nel tuo stile di vita e nella tua pianificazione, puoi leggere e goderti più libri, assaporandoli tutti.

Ecco alcuni suggerimenti su come migliorare le tue abitudini di lettura:

Il comportamento che può trasformarti in un vincitore della lettura

Leggere un libro diventa utile quando ti dà gioia e valore, e non è qualcosa su cui lavorare. Quando inizia a sembrare un lavoro ingrato, diventa meno divertente. Ti respinge dal farlo. L'eccitazione e la gioia svaniscono.

A volte inizi un libro ma non ti sembra di andare nella direzione che desideri. Diventa pesante e finendo diventa un lavoro ingrato.

Solo perché hai iniziato un libro non significa che devi finirlo. Non sentirti obbligato a finire un libro. Non sentirti in colpa per non averlo finito.

Succede a molti di noi. Forse il contesto non si adatta alla tua situazione attuale. Forse non solletica il tuo interesse. Forse può darti una prospettiva diversa in un secondo momento.

Passa al libro successivo sapendo che puoi dargli un'altra possibilità quando sarai pronto.

Godere di un libro è un'esperienza soggettiva. Può essere basato sui sentimenti che dà. O il valore che ottieni. O la soddisfazione.

James Altucher ha condiviso: "Leggi solo i libri che ti piacciono, che ti rendono felice di essere umano".

Trova la letteratura che ti piace davvero leggere. Quando ti piace quello che stai leggendo, è più probabile che tu sia entusiasta di leggerlo. Sarai più motivato a trovare il tempo per leggerlo.

Una semplice modifica che può introdurti in un diverso livello di lettura

È difficile concentrarsi quando ci sono stimoli simultanei che rubano la tua attenzione.

Mentre altre persone possono esibirsi bene anche con molte distrazioni in corso in background, è meglio limitarle quando stai appena iniziando a stabilire le tue abitudini di lettura.

Progetta un ambiente che ti permetta di entrare nella tua zona e di perderti nelle meraviglie della lettura.

Il tuo ambiente può fungere da fattore scatenante per fare qualcosa. Sei solo tu che puoi dire se l'ambiente è favorevole per te. Sperimenta diversi scenari e luoghi in cui ti senti a tuo agio nella lettura.

Stabilire una buona abitudine di lettura richiede la volontà di sacrificare alcune cose o abitudini a cui sei stato abituato a fare.

Nessuno può farti leggere se non vuoi veramente leggere.

Potrebbe spegnere il telefono quando stai per leggere. Potrebbe andare in una biblioteca o in una caffetteria. Potrebbe andare in una parte della casa solo per questo.

Come puoi trasformare la procrastinazione nel tuo più grande alleato della lettura

Niente ti fa lavorare più velocemente fino a quando non hai una scadenza da rispettare. Improvvisamente, la tua energia si eleva e le idee iniziano a germogliare ovunque.

C'è una corsa interiore che costringe ogni cellula del tuo corpo a lavorare e fare le loro cose. Potrebbe provocare output positivi o negativi.

Avere una scadenza o un obiettivo chiari quando si tratta di leggere è molto utile. Imposta un numero realistico di libri o una scadenza per completare un libro.

Impostando un obiettivo, è possibile stabilire la priorità del tempo per la lettura. Riduci il tempo speso per cose che non contribuiscono alla tua crescita. Quando hai una chiara descrizione di cosa raggiungere, hai un senso dell'orientamento su come arrivarci.

Crea un obiettivo di pagina giornaliero ma se ti senti ispirato a leggere di più, continua.

Immagina di leggere 20 pagine al giorno, quindi 20 pagine il giorno successivo e così via. Se leggi 20 pagine ciascuna per 6 giorni con un giorno in più di riposo, potrai leggere 120 pagine in una settimana. È come la metà della maggior parte dei libri o potrebbe essere un intero libro.

Un altro trucco è quello di mettere alcune note adesive sulla pagina di destinazione che si intende fermare per la giornata.

Quando lo raggiungi, premi te stesso in modo da essere entusiasta di farlo di nuovo. Molto presto scoprirai che la lettura è già la ricompensa stessa. Proprio come ha detto Neil Gaiman:

"Un libro è un sogno che tieni in mano."

L '"unica cosa" che può sabotare i tuoi obiettivi di lettura e come evitarlo

Uno dei blocchi che può ostacolare il tuo progresso nell'abitudine alla lettura è la “fatica decisionale”. Ci sono troppi libri da leggere. Può essere travolgente scegliere quale ottenere.

Barry Schwartz, l'autore di Paradox of Life, afferma: "Quando le persone sono sopraffatte, decidono di non decidere per paura di scegliere quella sbagliata".

Riduci l'affaticamento decisionale preparando in anticipo l'elenco di lettura.

Chiedi a persone o fonti attendibili che possono consigliarti ottimi libri da leggere. Imprenditori e blogger hanno la loro lista curata di libri che puoi controllare.

Non tutti i libri sono adatti a te, anche quelli con recensioni entusiaste. A volte quelli di cui non si ha sentito parlare possono influenzarti in modo diverso.

Trova ciò che ti interessa in questo momento e quindi cerca i libri che corrispondono a quelli.

Attraverso l'esperienza, ho affinato le mie strategie nella selezione dei libri ponendomi queste domande:

  • Interesse: cosa sto morendo dalla voglia di sapere in questo momento?
  • Tempo libero: cosa mi farebbe sentire rilassato in questo momento?
  • Funzionalità: cosa aggiunge valore al mio lavoro o progetto attuale?
  • Motivazione: quale area ho bisogno di aiuto in questo momento?
  • Curiosità: cosa rende questo libro un classico? un best-seller? controverso?

Una volta che conosco la risposta alla mia domanda, guardo il genere e i libri su quella categoria e decido da lì.

È molto importante avere una connessione personale con il libro che stai leggendo.

Più ti vedi nel libro, più ti sembra rilevante. Più sembra pertinente, più puoi capire il contenuto. Più puoi capire il contenuto, più te lo ricordi in futuro.

Quando hai un elenco di libri da leggere, nulla ti trattiene dalla tua abitudine di lettura. Invece di cercare senza meta migliaia e migliaia di titoli, hai già un obiettivo chiaro su cosa leggere dopo.

Mentre chiudi un libro, sai che puoi aprire un nuovo capitolo e provare nuove avventure nel prossimo libro.

L'esperienza che può elevare enormemente il tuo gioco di lettura

Nell'età di oggi, è molto facile avere accesso a varie informazioni. I libri considerati un lusso prima dell'epoca di Gutenberg sono ora accessibili a portata di mano.

Mentre ebook e audiolibri sono innegabilmente convenienti e utili, i libri fisici hanno una sensazione diversa, specialmente quando stai rendendo forte il tuo gioco di lettura.

C'è una rappresentazione fisica quando effettivamente tieni un libro tra le mani.

Puoi sentirlo. Lo senti. Puoi sfogliare le pagine. Puoi tenerlo come se stessi tenendo la mano di un dolce compagno mentre attraversi il viaggio insieme.

Personalmente preferisco leggere libri fisici. Tenere un vero libro mi dà un senso di pace e libertà come se stessi dicendo:

“Ehi vita, ho fatto tutte le mie responsabilità oggi. Ora sto entrando nel mio spazio personale e muto il silenzio finché non esco dalla mia caverna. "

Quando leggi un libro fisico, tendi a interagire di più con esso. La conversazione diventa più viva quando evidenzi, sottolinei, commenti o scarabocchii sulle pagine mentre la attraversi.

Non abbiate paura di scrivere sulle pagine. Quando lo fai, capirai meglio il testo. Quando torni ad esso per la tua seconda lettura, rimarrai stupito dalle intuizioni che hai.

In effetti, gli studi suggeriscono che la comprensione della lettura aumenta quando si legge il libro fisico rispetto ai dispositivi digitali.

Il modo sicuro per rafforzare l'abitudine alla lettura

Con così tante richieste nel mondo di oggi, può essere abbastanza travolgente trovare tempo per tutto. E spremere il tempo per la lettura sembra quasi impossibile.

La cosa è:

In realtà ci sono minuti nascosti ogni giorno che puoi usare per leggere se vuoi davvero.

In un certo senso funziona come il fenomeno Baader-Meinhoff. Quando lo vedi, non puoi vederlo. Questo perché lo stai notando di più.

Quando cerchi intenzionalmente minuti nascosti nella tua giornata, all'improvviso, li troverai ovunque. Rimarrai stupito da quanti minuti hai che puoi usare per leggere.

Potresti ritrovarti a ridere di non averli individuati subito ma in realtà sono proprio lì, di fronte a te.

Per sfruttare al meglio questi minuti, assicurati di avere sempre un libro a portata di mano, ovunque tu sia. Occasionalmente, ci troviamo in situazioni in cui dobbiamo aspettare. Fare il miglior uso di questo tempo leggendo può essere molto utile per eliminare la noia e imparare allo stesso tempo.

Ruby Granger, che ha letto 102 libri in un anno, ha condiviso:

"Quando hai un libro con te, ti ritrovi a raccogliere qualche pagina di tanto in tanto e si accumula davvero e finisci per leggere molto di più."

Un'analogia intelligente che può influire sul modo in cui guardi la lettura

Se ritieni che la lettura sia impegnativa, rendila parte della tua routine quotidiana. Una routine come lavarsi i denti, fare la doccia o andare al lavoro.

Pianifica un orario regolare della giornata in cui leggi tutto quello che vuoi. Potrebbe essere per quindici minuti ogni mattina o prima di dormire.

La chiave è la coerenza.

Quando rimani su un'attività abbastanza a lungo da essere completamente radicato nel tuo sistema, diventa una routine. Non è necessario cercare la motivazione per farlo. Il tuo corpo è così abituato a farlo che raccogliere un libro diventa un gioco da ragazzi.

Diventa parte di te. Modella chi sei. Si inserisce naturalmente nel tuo programma, non importa quanto sei occupato.

Una volta che la lettura diventa un'abitudine, non ti costringi a cercare minuti extra nella tua giornata. Non sarà negoziabile. È un appuntamento automatico nella tua giornata - sei seduto lì con il tuo libro che entra in un diverso livello di intimità.

Questo è il modo in cui Stephen King ha migliorato la sua scrittura, rendendo la lettura il centro creativo della vita del suo scrittore. Come ha condiviso nel suo libro di memorie On Writing Well:

"La lettura ti offre una conoscenza in costante crescita di ciò che è stato fatto e non è stato, che cosa è banale e che cosa è fresco, che cosa funziona e che cosa giace lì morendo su una pagina."

I guerrieri non vanno alle battaglie impreparati, e perché non dovresti neanche

Quando vai in un negozio di alimentari con un elenco di cose da acquistare, sei attratto a svolgere il compito più velocemente e in modo più efficiente rispetto a vagare senza pensarci su corridoi diversi pensando a ciò che devi afferrare. È come se i guerrieri si preparassero per una battaglia in anticipo.

Funziona allo stesso modo con i libri.

Quando conosci il tuo obiettivo per cui stai leggendo il libro, ne ottieni il massimo. Ti aiuterà anche a elaborare una strategia di lettura per raggiungere tali obiettivi.

Prima di leggere un libro, chiediti:

  • Per cosa sto leggendo questo libro?
  • Cosa sto cercando di ottenere da esso?
  • Quali sono i punti esatti che spero di individuare su questo materiale?

Quando hai un'idea chiara di cosa ottenere dal libro, puoi individuare facilmente quei punti. Non vagare e perdersi in un mare di informazioni leggendo e andando senza pensare da nessuna parte.

Conoscere il tuo obiettivo di lettura può aiutarti a rimanere in attività mentre ti concentri sulle informazioni pertinenti che ti sono utili. Ti aiuta a risparmiare tempo e fatica.

Prima di leggere l'intero libro, verifica se è adatto a te. Scorri le pagine, le tabelle dei contenuti, i sottotitoli e il gancio per avere un'idea sull'argomento.

Come ha affermato il Dr. Bill Klemm in Sharp Brains, "A seconda dello scopo, dovresti rallentare e leggere attentamente solo le parti che contribuiscono al raggiungimento dello scopo di lettura."

La tua strategia di lettura differirà in base al tuo scopo di lettura, quindi inchiodalo prima di iniziare la battaglia.

Come gli esperti di marketing usano questo trucco per attirarti e come può motivarti a continuare a leggere

La curiosità può condurti in molti luoghi e risposte che non ti saresti mai aspettato. Quando sei curioso, è come un prurito che devi grattare: pronto!

Gli esperti di marketing sono esperti quando si tratta di trarre vantaggio dalla nostra curiosità. Quando guardi il tuo programma preferito, a loro piace fermarsi nella parte più eccitante.

E finisci per imprecare, urlare o urlare davanti allo schermo perché stai morendo dalla voglia di sapere cosa succede. Beh, peccato! Tutto quello che puoi fare è aspettare per scoprire le risposte.

Questa è in realtà una buona strategia per motivarti a continuare a leggere.

Quando sei nella parte più eccitante del capitolo, metti giù il libro. Quando stai per scoprire la risposta alle tue domande, riposa e incontra il libro il giorno successivo.

Questa strategia può essere di beneficio in due modi:

  • Promuoverà le tue capacità di pensiero critico.

Poiché stai morendo dalla voglia di sapere cosa succede, stai formando diverse conclusioni nella tua mente. Nel processo, stai collegando le altre parti del libro, analizzando i motivi di ciascun personaggio e come la trama si lega.

  • Ti motiverà a ritirare il libro di nuovo.

Dato che stai morendo dalla voglia di sapere cosa succede realmente o se le tue conclusioni sono giuste, probabilmente riprenderai il libro.

Questo funzionerà sia per la fiction che per la saggistica. Per i libri di saggistica, puoi fermarti nel punto più interessante. Questo ti darà la possibilità di riflettere sulle idee menzionate dall'autore e può ispirarti a pensare ai possibili punti chiave che verranno dopo.

Sarai sorpreso di come questa scusa non possa impedirti di salire di livello nel tuo gioco di lettura

I libri non sono in realtà costosi rispetto allo sforzo e alle esperienze distillate in esso. Immagina di poter fare un decennio di esperienza per più o meno di venti dollari. Lo chiamo un affare!

Tom Peter lo disse bene:

"Se leggo un libro che mi è costato $ 20 e ho una buona idea, ho ottenuto uno dei migliori affari di tutti i tempi."

Quando stai migliorando il tuo gioco di lettura, non leggerai solo un libro. Più vieni attratto da un libro, più probabilmente cercherai più libri. Tuttavia, accumulare venti dollari sarebbe costoso nel lungo periodo.

Il costo raddoppia quando finisci per non leggerli.

Ho un budget per i libri. Rileggo libri che mi spazzano via. Libri che mi danno una prospettiva diversa che non avrei mai avuto da solo. Libri che mi danno una dolce fuga dalle dure realtà dell'età adulta. Libri che mi elevano, fanno lezione o mi riportano in senno quando mi smarrisco.

Il mio processo sembra una perdita di tempo per gli altri, ma funziona per me. Prendo principalmente in prestito libri dalla nostra generosa biblioteca e leggo quelli che risuonano con me. Se mi "spazzano via dai miei piedi", li metto nella mia "lista di acquisto".

Cerco libri dell'usato e la maggior parte delle volte, ho la fortuna di ottenere copie inutilizzate dei libri che voglio quando la nostra biblioteca ha una vendita "riempire un sacco per sei dollari".

Questo è davvero un affare imbattibile!

Andare nelle librerie dell'usato e nelle vendite delle biblioteche può aprire molte opportunità di vedere grandi libri. A volte scoprirai anche libri di cui non hai mai sentito parlare ma ti attrae come una calamita. E questi libri possono persino trasformarti e darti nuovi occhi per guardare le cose.

Avere un inventario di libri può aiutarti a crescere come persona. È come costruire una comunità su uno scaffale.

Quando hai libri ben curati sullo scaffale, avrai sempre qualcosa / qualcuno a cui consultare quando sorgono problemi. Avrai accesso immediato alle intuizioni e alle idee degli altri che erano una volta nella tua situazione e hanno avuto successo. Avrai sempre un'ottima compagnia quando ne desideri una.

Mi piace come lo dice Carlos Maria Dominguez:

“Costruire una biblioteca è creare una vita. Non è mai solo una raccolta casuale di libri ".

Non fare della mancanza di soldi una scusa per non costruire una biblioteca. C'è sempre un modo se sei disposto a trovare un modo.

Affronta i tuoi obiettivi di lettura come un boss

Ora che sei dotato di suggerimenti per mantenere forte il tuo gioco di lettura, puoi affrontare il tuo mucchio di lettura testardo.

Aprirai un libro e inizierai a leggere alcune pagine, poi alcune altre e poi altre ancora. Prima di saperlo, hai già finito un libro.

Ora sei pronto per leggere un altro libro.

Invece di accumulare polvere, i tuoi libri sono di nuovo vivi.

Immagina di gustare il tuo dessert preferito o di sorseggiare la tua bevanda preferita con un libro in mano. Eccoti qui - sorridi, ridi, piangi, annuisci - come se l'autore fosse proprio di fronte a te.

Non puoi credere che ti piaccia davvero leggere. Non puoi credere che questi libri sul comodino per così tanto tempo possano offrirti un diverso tipo di comfort.

Prima che te ne rendessi conto, hai già finito la tua pila di letture.

E ora sei sulla buona strada per acquistare e prendere in prestito più libri.

Gli obiettivi di lettura che prima erano impossibili sono ora molto possibili. Chissà? Potresti persino superare quegli obiettivi.

Semplicemente perché ami leggere e ora ti ama di nuovo.

Questa storia è pubblicata in The Startup, la più grande pubblicazione sull'imprenditoria di Medium seguita da oltre 358.974 persone.

Iscriviti per ricevere le nostre storie migliori qui.