Come superare la paura del fallimento

Una guida pratica

La paura del fallimento è ciò che impedisce a molte persone di iniziare le cose in primo luogo. Ci sono così tanti "what ifs" in tutto e pensare a quelli negativi può far sembrare molto improbabile il successo.

Sarò onesto, non riesco in tutto ciò che faccio. Non penso che lo faccia nessuno. Ma riesco in quelle attività che contano. La ragione? Non mi permetto di smettere.

Ci saranno sempre battute d'arresto e fallimenti, questi fanno parte della vita. Ciò che li rende sopportabili sta acquisendo la capacità di superarli.

La buona notizia è che questa capacità non è una qualità innata in cui alcune persone ce l'hanno e tutti gli altri sono semplicemente fregati. È realizzabile attraverso la pratica.

Per superare la paura del fallimento, devi imparare ad abbracciare il fallimento.

Il fallimento è sorprendente. Il fallimento è il migliore. Il fallimento è come impariamo.

Puoi non riuscire a guadagnare 250 milioni di dollari 250 volte e riuscire solo una volta. Indovina cosa avrai. Un milione di dollari.

Vedi, non importa quante volte non riesci, hai ancora l'opportunità di riprovare, con una maggiore conoscenza di ciò che non funziona, in modo da poter scoprire cosa funziona.

Se avessi avuto tutte le soluzioni sin dall'inizio, non ci sarebbe alcuna curva di apprendimento e non sarebbe molto interessante.

L'unico modo in cui il fallimento può impedirti di "farcela" o avere successo è se lo lasci fermare.

Non nego che a volte aiuta a leggere qualcosa, ispirarsi e rimettersi in movimento. Tuttavia, penso anche che sia utile praticare le cose in un micro in modo da poterle applicare alla macro.

Pratica il micro-fallimento e superalo, e sarai meglio attrezzato per gestire il macro-fallimento.

Ti farò un esercizio pratico:

Scegli una nuova abilità che ritieni sia possibile apprendere. Scegli qualcosa di molto semplice che non sai ancora come fare. Qualcosa come lanciare una bottiglia e farla atterrare alla base senza rovesciarsi, o sparare a un pallone da basket e farlo passare attraverso la rete. La chiave qui è scegliere un'abilità che può essere puramente basata sulla pratica e che non richiede alcuno studio o altra guida.

Metti da parte trenta minuti ogni giorno per esercitarti in questa abilità. Accetta di concederti questa volta ogni giorno per il mese successivo.

Tieni carta e penna con te mentre pratichi questa abilità. Dopo ogni tentativo fallito, fai un segno di conteggio.

Se hai fallito centinaia di volte e ti senti frustrato, ricorda che all'inizio dell'esercizio hai scelto un'abilità che non ha importanza, quindi non c'è nulla di cui preoccuparsi. Non importa e proprio per questo, qualsiasi fallimento non è un grosso problema.

Continua la pratica quotidiana fino a quando non completi con successo l'azione / abilità che stavi imparando, una volta.

Ora conta tutti i segni di conteggio che hai fatto e vedi quante volte hai fallito prima di riuscire.

Quanti ne hai presi? 100? 200? 1000?

La vita e tutti i suoi sforzi sono simili. È probabile che fallirai molte volte prima di riuscire. Il modo per avere successo è quello di abbracciare il fallimento come un passo nel processo e di farcela, non importa quanto a lungo o quanto spesso si fallisce, perché dall'altra parte del fallimento c'è il successo.

L'unica cosa che si frappone tra te e il successo è la tua volontà e capacità di farcela, e la tua riluttanza a rinunciare.

Grazie per aver letto!

Se questa storia ti ha aiutato in qualche modo, usa il pulsante clap per vederla da più persone.