@ Navyblue2992 / EyeEm

Come potenziare il tuo marketing con l'intelligenza artificiale

Auto a guida autonoma, droni intelligenti, robot e altro: l'intelligenza artificiale o l'intelligenza artificiale, si prevede che sarà la più grande rivoluzione nello spazio digitale fin dagli albori del world wide web. E forse l'ultimo, come dicono i cinici: da Stanley Kubrick (2001: Odissea nello spazio) a Stephen Hawking, molti hanno messo in guardia sui pericoli dell'IA che ci supera.

Dal punto di vista del marketing, l'IA sembra una grande, piuttosto che una cupa possibilità. Il futuro è pieno di applicazioni promettenti per questo. Eccone alcuni che puoi già usare:

1. Attiva un acquisto al momento giusto

Algoritmi predittivi

Gli strumenti di monitoraggio sono diventati sempre più sofisticati. Consentono di tracciare tutte le azioni dei visitatori del tuo sito Web, dalla prima visita in poi - ma per il marketer c'è una sfida nella lettura effettiva della fenomenale quantità di dati che raccolgono. I "big data" sono utili solo se puoi sfruttarli per azioni concrete.

È qui che entra in gioco l'IA: può rivedere tutti i dati del passato per prevedere il futuro o anticipare il probabile comportamento imminente del cliente. Ciò consente al marketer di sapere esattamente quando e dove investire tempo ed energia al fine di massimizzare il valore della vita.

@ Jaybostwick / EyeEm

Per ora, Agilone è la piattaforma più avanzata per combinare il tracciamento preciso con le azioni corrispondenti. L'azienda aiuta i rivenditori a sfruttare le loro analisi dei consumatori con azioni concrete per le campagne.

Con il loro ultimo aggiornamento a settembre 2016, Agilone ha annunciato l'integrazione dei dati su tutti i canali: digitale, fisico e mobile. Ciò significa che tutte le interazioni tra cliente e marchio, ovunque si verifichino, vengono identificate e tracciate. Questo approccio "omni-channel" è il modo migliore per offrire ai clienti un'esperienza personalizzata con il marchio lungo il loro percorso attraverso tutti i canali.

In definitiva, grazie all'apprendimento automatico, gli algoritmi miglioreranno nel prevedere il comportamento. Il marketer sarà in grado di raggiungere esattamente il momento giusto, offrendo il prodotto giusto quando il lead ha maggiori probabilità di procedere al checkout. Con l'automazione, questo raggio d'azione potrebbe avvenire da solo.

2. Costruire un'identità visiva

Estetica personalizzata

Le tecnologie di riconoscimento delle immagini esistenti sul mercato hanno già iniziato a stupire gli utenti: lo scambio di volti di Snapchat ha aumentato il successo dell'app, anche se la tecnologia alla base è limitata al riconoscimento facciale di base. Google ordina automaticamente le foto dei suoi utenti per presentare album di foto intelligenti.

Qual è l'applicazione per il marketing qui? La creazione di una vera immagine di marca non è più solo una questione di logo. Promuovere una storia coerente è una sfida visiva. I marchi di maggior successo hanno linee guida chiare per la loro comunicazione visiva. Ma i gestori del marchio possono fare fatica a trovare foto che rispettino tali linee guida.

A cura automatica della tecnologia di visione artificiale EyeEm per BCG - @ TachchaiSutthasri / EyeEm

La cura delle foto risolve questo problema, ma è costosa e richiede tempo. In EyeEm, offriamo l'automazione a questo processo. Sulla base di una selezione di foto rappresentative, la tecnologia EyeEm Vision può cercare in un catalogo di oltre 80 milioni di immagini e trovare una selezione di foto corrispondenti allo stile visivo desiderato.

Quella tecnologia è già disponibile: clienti come The Boston Consulting Group stanno usando con successo l'estetica personalizzata per reperire immagini. Curioso come funziona? Puoi provare gratuitamente il motore di cura.

3. Accedere alle informazioni per prendere decisioni

Assistenti virtuali

I robot stanno rivoluzionando l'assistenza clienti gestendo alcune delle interazioni più elementari con i clienti.

Presto saranno in grado di assisterti nelle tue attività quotidiane come responsabile marketing o hacker della crescita. La prima applicazione è sul lato della ricerca delle informazioni.

@ Rubervulpes / EyeEm

Il CTO di Hubspot Dharmesh Shah ha sviluppato un bot per questo scopo: GrowthBot è progettato per gli esperti di marketing e risponde alle loro domande su Slack o Facebook Messenger:

- Quali sono gli articoli principali sull'hacking della crescita?

- Quale software utilizza Hubspot?

- Com'è stato il traffico organico la scorsa settimana?

Su Slack, dovresti aggiungere GrowthBot al tuo canale #marketing, in modo che qualsiasi membro del tuo team possa porre domande. È ancora abbastanza limitato, ma diventa più intelligente ogni settimana.

Alla fine, i robot più intelligenti forniranno proattivamente rapporti completi, esamineranno tonnellate di dati e proporranno azioni pertinenti da intraprendere immediatamente. Chi avrà ancora bisogno di un analista aziendale umano?

4. Ottimizzare la gestione della comunità

Automazione e robot

Con il crollo della copertura organica, diventa più difficile catturare l'attenzione del tuo abbonato sui social network, a meno che non investi regolarmente il budget nella copertura degli acquisti, come aumentare i post su Facebook. Ciò rende la gestione dei social media più costosa mentre la redditività rimane incerta.

Molti Social Media Manager hanno iniziato a utilizzare strumenti di automazione come IFTTT. Con esso, automatizzano la pubblicazione di contenuti specifici, ad esempio pubblicando automaticamente un post di blog su tutte le pagine social. Alcuni strumenti sono anche dedicati a una piattaforma specifica. Su Instagram, Instagress è un grande robot che ama, commenta, segue e non segue più 24/7. Fa ciò che nessun essere umano può fare e quindi accelera la tua crescita sociale.

@ Esspeshal / EyeEm

In futuro, l'intelligenza artificiale sarà in grado di individuare contenuti interessanti per i tuoi abbonati e inoltrarli automaticamente, organizzare concorsi rapidi, interagire con i tuoi membri. I social media sono destinati a diventare molto più interattivi.

Per ora, l'esperimento più famoso in questo spazio rimane il Tay Tay di Microsoft. I suoi risultati sono stati misti, per non dire altro, ma è solo questione di tempo fino a quando non sarà disponibile una soluzione praticabile.

Questo elenco non è esaustivo e esistono molti altri domini: dalla definizione dinamica e personalizzata dei prezzi al targeting degli annunci e persino al riconoscimento vocale.

Il marketing sta per essere rovesciato dall'intelligenza artificiale. Tuttavia, non c'è motivo di temere, poiché i cambiamenti non saranno ciò di cui i critici avevano inizialmente paura. Piuttosto che un'intelligenza ostile, stiamo creando piattaforme di analisi avanzate in grado di rivedere grandi quantità di dati, "apprendere" da esso e fornire corrispondenti soluzioni pronte per l'uso. Le aziende che abbracciano rapidamente l'IA sono nella posizione migliore per aumentare la loro crescita e distinguersi dalla massa nel prossimo decennio.

La sfida principale sarà comunque quella di trarre vantaggio da queste nuove possibilità basate sull'intelligenza artificiale rimanendo fedeli e autentici agli occhi umani. Questo è il motivo per cui i marketer umani saranno sempre necessari dietro le campagne di maggior successo, l'IA è solo uno strumento fantastico per aumentare le loro idee e capacità.

@ BagusSugianto / EyeEm

Questo articolo è stato scritto da Sane Lebrun, responsabile del marketing digitale di @EyeEm. Puoi seguirlo su Twitter qui.