Come migliorare la tua vita nella più grande scena di avvio di LatAm

Vi siete mai chiesti come far parte di un'era tecnologica che accade molto rapidamente e passa quasi inosservata ai vostri occhi ?, ne sono sicuro, ma anche voi vi siete chiesti da dove cominciare e qui è dove tutto diventa sfocato.

Bene, qui ti darò un consiglio per non ricominciare da zero e fondamentalmente ti dirò il segreto per diventare uno sviluppatore full stack in un periodo di tempo molto accettabile anche se non sai come codificare il famigerato mondo di Hello "nelle lingue di programma più elementari.

Prima di condividere il santo graal di sviluppo tecnologico e innovazione, facciamo un passo indietro e iniziamo analizzando un po 'l'ecosistema tecnologico più grande e maturo dell'America Latina, la capitale tecnologica e finanziaria brasiliana, San Paolo.

La scena più matura in America Latina

San Paolo è il più grande ecosistema di innovazione in America Latina e, nonostante la scarsa reputazione della burocrazia, il numero di startup, fondi di investimento, acceleratori, eventi di startup e spazi di co-working cresce a un ritmo sempre più accelerato. Questo crea un circolo virtuoso e diventa un centro spettacolare di innovazione e tecnologia in cui vi è una forte domanda di creatori digitali ed esperti nella gestione dei dati, basta provare ad approfondire il numero di posizioni pubblicate per sviluppatori full stack, progettisti UX / UI, DevOps e Data Scientist e poi ti renderai conto che qui c'è un'enorme opportunità. Vediamo alcuni numeri:

  • Secondo il rapporto Startup Genome 2017, il valore dell'ecosistema è di 3,45 miliardi, il più grande in America Latina.
  • San Paolo è al 22 ° posto nel Global Startup Ecosystem Report 2017 e al 1 ° non solo in Brasile ma anche in America Latina
  • Il 33% del PIL del Brasile è concentrato a San Paolo
  • San Paolo ha fino a 2.700 startup tecnologiche attive e in crescita.

Voglio di più?

La città brasiliana è un mercato molto interessante per gli investitori che vogliono avviare società tecnologiche, non solo per gli aspetti sopra menzionati, ma anche per le dimensioni del suo mercato, questa piazza finanziaria concentra oltre 12 milioni di residenti e in cima a il governo federale del Brasile è consapevole di questa dinamica positiva e ha innescato sforzi per sostenere la crescita dell'ecosistema come l'iniziativa Startup Brasil, un programma nazionale di accelerazione delle startup creato dal Ministero della Scienza, Tecnologia, Innovazione e Comunicazione.

Diamo un'occhiata ai principali attori dell'ecosistema di San Paolo

acceleratori:

Startup Farm: uno dei programmi di accelerazione più conosciuti in Brasile, hanno accelerato più di 280 startup e hanno programmi che vanno da 5 settimane a 6 mesi. Tra le startup accelerate ci sono Rapidoo, World Packers e Beautydate.

Aceleratech: i loro programmi di accelerazione sono progettati per le startup che stanno crescendo da zero o devono solo crescere più velocemente e supportano anche le aziende alla ricerca di innovazione. Offrono una vasta gamma di opportunità dalla formazione imprenditoriale al networking e agli investimenti. All'interno del suo portafoglio possiamo trovare startup come Skyhub e Fundacity.

Startup Darwin: il suo modello di accelerazione si basa su startup che hanno già un rotolamento MVP con almeno una piccola trazione. Offrono tutoraggio, capitale e accesso al mercato attraverso i loro partner aziendali, in particolare per settori quali fintech, insurtech, big data e telecomunicazioni. Tra le sue startup troviamo: PagueVeloz, Meetime ed ePHealth.

Altri grandi giocatori sono: Baita, Acelera Partners e Wayra.

Spazi di co-working

Cubo: fondato dalla più grande banca privata in America Latina - Itaú - e dal fondo d'investimento Redpoint, questo spazio è impegnato a sviluppare l'ecosistema tecnologico ispirando e collegando le persone.

inovaBra habitat: è uno spazio di co-working gorgeus fondato da Bradesco, una delle più grandi banche brasiliane. Questo spazio è focalizzato sulla promozione dell'innovazione riunendo le più grandi aziende e startup con gli investitori nello stesso spazio e fornendo tutoraggio.

WeWork: con un finanziamento di $ 7,6 miliardi e meno di un anno nel mercato brasiliano, WeWork ha già aperto 5 sedi e ne sta per aprire altre 2.

Google Campus: situato nel cuore di San Paolo, Google ha aperto questo spazio per promuovere l'imprenditorialità. Questo campus fa parte dell'esclusiva rete Google, con solo 7 campus al mondo.

Impact Hub: gestisce un'area di lavoro e un'incubatrice sociale che ispira, collega e catalizza gli imprenditori che cercano un profondo impatto sociale e ambientale.

Altri spazi rilevanti sono: Spaces, Distrito e Plug.

Figli prodigo

Nubank: la seconda startup brasiliana a raggiungere il prezioso unicorno si è affermata come riferimento per qualsiasi fintech in cerca di ispirazione. Con oltre 3 milioni di carte di credito emesse, Nubank cerca di continuare a innovare il settore.

GetNinjas: questa piattaforma web che assume servizi locali come formazione, rinnovo della casa, servizi di consulenza e pulizia tra l'altro ha raccolto $ 16,8 milioni ed è uno dei giocatori da seguire nel 2018.

Trocafone: fondato da Guillermo Freire e Guillermo Arlanian, ha raccolto oltre $ 48 milioni, il suo ultimo round è di $ 15 milioni guidato da Rocketship Ventures e tra cui Lumia Capital, Mercado Libre, Castor Ventures e Pedralbes Partners. Sicuramente una delle startup brasiliane da seguire quest'anno.

Quinto Andar: questo mercato di appartamenti in affitto è stato fondato nel 2013 da André Penha e Gabriel Braga e da allora ha raccolto $ 20,8 milioni, tra cui un round di 12,6 milioni nella serie B guidato da Qualcomm Ventures e Acacia Capital

99: l'app di ridesharing è stata il primo unicorno brasiliano ad essere acquisito in un'operazione che ha raggiunto $ 1 miliardo. Didi, il gigante asiatico ha preso il controllo delle operazioni del 99 per rafforzare la sua espansione in America Latina.

Controlla anche: Rapidoo, In Loco Media, Cuco, Jeitto e SmartMEI

Sede di grandi giocatori internazionali

Con migliaia di start-up attive e un sacco di supporto, San Paolo non è solo il posto migliore per avviare un'attività in questo Paese chiave dell'America Latina, ma è anche spesso etichettato come la scena di startup più matura perché è sede di sedi internazionali come Google, Uber e Airbnb.

E se ciò non bastasse, secondo Angel List, la valutazione dell'ecosistema brasiliano è di 4,1 miliardi, rispetto ai 3,45 miliardi di dollari del rapporto del Genoma 2017, con oltre 1.500 investitori che forniscono spazi per l'istruzione, i fondi, il tutoraggio e l'imprenditorialità, è stato possibile raggiungere ritmi di crescita molto accelerati. Alcune società di investimento sono Monashees, DGF, Redpoint eVentures, SP Ventures, Antera, 500 Startup, BBI Financial e Bonanza Investments.

Il materiale grezzo

Come puoi immaginare in questa dinamica c'è un fattore comune che diventa la pietra angolare dello sviluppo tecnologico ... esattamente, le persone. Il talento locale è il carburante che muove i macchinari, tuttavia non sempre c'è abbastanza offerta di sviluppatori digitali, motivo per cui lo stipendio medio di uno sviluppatore full-stack è in una media competitiva a San Paolo, circa 1.300 USD e per un desenvolvedor esperto raggiunge 2.900 USD o più. Se vuoi saperne di più, dai un'occhiata a questo calcolatore che Geekhunter ha creato sul suo sito web.

Hai già iniziato a vederlo, giusto? In un mondo in cui la tecnologia è l'elemento chiave dell'innovazione e quindi una parte molto importante nell'economia di una città, la conoscenza dello sviluppo digitale diventa obbligatoria e quindi l'oggetto del desiderio per molte aziende, specialmente per le startup.

Il segreto…

"La motivazione fa accadere le cose"

Sono sicuro che sai già di cosa sto parlando e ovviamente la domanda da un milione di dollari è come raggiungerlo, come puoi ottenere un lavoro come sviluppatore in un ecosistema così competitivo? e ti chiedi anche quali sono le opzioni per acquisire tali preziose competenze, giusto ?, bene dal mio punto di vista ci sono alcune cose che puoi provare, ma all'inizio è importante definire la tua motivazione, parliamone.

La motivazione fa accadere le cose e quindi la prima cosa che devi chiederti è: perché stai diventando un creatore digitale, è perché vuoi cambiare qualcosa nel mondo? o forse vuoi solo cambiare il tuo attuale lavoro e fare più soldi? Prova a cambiare l'oggetto del tuo perché, a volte facciamo le cose per la ragione sbagliata. Facciamo quel compito per farlo, o per imparare qualcosa di nuovo? Basta spostare il tuo perché puoi accendere il tuo fuoco.

Bisogno di aiuto?

Una volta definita la motivazione, sicuramente inizierai a chiederti quali opzioni hai per diventare uno sviluppatore e come trovare un lavoro in cui puoi mettere in pratica queste abilità e apprendere nuove cose. Bene, ho buone notizie, dopo aver letto questo blog ho aumentato le tue possibilità in modo energico.

Vediamo alcune nozioni di base che dovresti fare

Formazione online: ci sono diverse opzioni online che possono aiutarti a chiarire la tua mente, puoi cercare tutorial o piattaforme di e-learning come Codeacademy, Udemy e Freecodecamp. Queste piattaforme ti daranno sicuramente strumenti per muovere i primi passi come creatore digitale, hanno un'ampia varietà di corsi e contenuti spiegati in modo dinamico e divertente.

Resta sintonizzato e socializza: questa sarà la tua arma segreta per definire le tue opportunità in futuro. La creazione di una rete di contatti apre sempre nuove opportunità e per farlo è importante che ti presenti agli eventi legati alla tecnologia, all'imprenditorialità e alla programmazione e per questo ci sono molti strumenti che puoi usare come Meetup, Eventbrite e Facebook stesso .

Ironhack

"I 3 migliori bootcamp di codifica al mondo CourseReport and SwitchUp"

E le migliori notizie sono! Ironhack si è classificato tra le prime 3 scuole tecnologiche globali che offrono programmi intensivi - bootcamp - per imparare a svilupparsi come hacker professionista, ha annunciato il suo arrivo a San Paolo!

Oggi, dopo essersi laureato con oltre 1300 studenti negli Stati Uniti, in Europa e in America Latina, il modello educativo Ironhack sta aprendo la strada al futuro e permettendo alle persone di raggiungere i loro sogni.

Senza dubbio questa è un'opzione eccellente per entrare nel mondo della tecnologia come sviluppatore. In questo tipo di bootcamp viene vissuta un'esperienza immersiva in cui si ottengono abilità tecniche relativamente veloci, oltre a vivere un'esperienza unica come studente.

Quindi ora lo sai, se vivi a San Paolo e stai cercando di hackerare la tua vita, sei nell'ecosistema perfetto per raggiungerlo !!! e hai anche una grande quantità di opzioni a tua disposizione per far parte di questa trasformazione digitale e tutto ciò di cui hai bisogno è trovare il tuo sogno e perseguirlo. Non importa se non hai esperienza di programmazione o se la tua carriera non è legata alla tecnologia o almeno pensi che non lo sia perché oggi tutto è legato alla tecnologia e c'è sempre spazio per l'innovazione. Se sei un architetto, merchandiser, medico, ingegnere, studente, autista di qualsiasi app, giocatore, imprenditore o solo un ragazzo che vuole cambiare la propria vita, hai solo bisogno dell'atteggiamento migliore e di una buona motivazione.

Se ti è piaciuto questo post, ti preghiamo di condividere e commentare! e unisciti anche al nostro gruppo Meetup a San Paolo per eventi imminenti gratuiti, seminari, birra, pizza e tanto divertimento! - Se hai bisogno di maggiori dettagli sui bootcamp Ironhack visita www.ironhack.com o scrivimi un messaggio diretto a mario @ ironhack .com e sarò felice di aiutarti.