Come bloccare la grafica fisica

È caldo! Blockchain Crypto Art, tutti vogliono blockchain una sorta di gattina, rana o blue art di alto valore. Qual è il modo migliore per tokenizzare e "blockchain" opere d'arte fisiche?

crypto / blockchain art - così caldo in questo momento

Mona: ho creato 323 dipinti e sono ancora un artista affamato. Amo quello che faccio ma è difficile fare soldi.

Tim: Non hai appena venduto 5 dipinti ieri alla tua apertura? Questo dovrebbe farti superare i 30k!

Mona: La galleria è molto lenta da pagare e anche loro prenderanno una commissione. Ho speso molto tempo e molti soldi per i materiali per quei dipinti. Sarò felice quando sarò pagato quest'anno.

Tim: Qualche volta quest'anno? Cosa sta facendo la galleria con i soldi? Raccogliere interessi in banca?

Mona: Non puoi raccogliere interessi in un conto di risparmio poiché l'interesse è così basso, ma non ho idea di cosa stiano facendo. Forse i soldi sono andati alle prostitute della galleria e al fondo soffio e hanno bisogno di vendere i quadri di qualcun altro in modo che possano pagarmi.

Tim: Sembra più un ponzi che una galleria d'arte.

Mona: Lo fa ma non c'è molto che posso fare al riguardo. Ecco perché voglio bloccare i miei dipinti da ora in poi.

Tim: Che vuoi dire?

Mona: Voglio creare un token blockchain unico nel suo genere, per ognuno dei tipi di dipinti che faccio. Quindi posso vendere il dipinto con il token e devi avere il token per possedere la grafica stessa.

Tim: Wow, sembra davvero interessante. Ho sentito parlare di bitcoin ma sembra davvero molto lontano. Come posso saperne di più?

Mona: ho già iniziato a tokenizzare tutti i miei quadri. Qui dai un'occhiata a questo portafoglio. Ha un segno per la maggior parte dei miei quadri.

Tim: È malvagio! Non sono sicuro di cosa significhi, ma sembra davvero bello.

ANELLI DI TELEFONO di Mona

Mona: Ciao Mona parlando

Telefono: Ciao, ho appena comprato il tuo dipinto "New Kids on the Blockchain" Mi chiedo quando posso aspettarmi la consegna.

Mona: Mi dispiace non sono sicuro di cosa stai parlando. quando lo comprasti?

Telefono: ho acquistato sul DEX il token chiamato "Newkidsontheblockchain" e un sito web ha detto che si abbina al tuo dipinto. Ho pagato 50.000 USD in ETH.

Mona: Non ricordo di averlo messo in vendita.

Telefono: cosa vuoi dire che non ricordi? Ho appena pagato 50k in ETH per questo. Voglio sapere quando avrò la mia pittura!

Mona: Ho solo pubblicato sul mio sito web che sto vendendo la mia opera d'arte con le risorse token associate. Non ho detto quale token appartiene a quale opera d'arte o dove acquistarli.

Telefono: Beh, ho comprato uno dei tuoi quadri e mi aspetto la consegna. Ho già il token.

Mona: Nel mio portafoglio ho ancora il token, penso che tu abbia il token sbagliato.

Telefono: Sei un truffatore, vado su reddit, twitter, telegramma e media con questa storia. Hai fatto!

CLIC

Tim: Di cosa si trattava?

Mona: Qualcuno ha affermato di aver acquistato le mie opere d'arte, hanno acquistato un token in uno scambio decentralizzato e si aspettano che io consegni le opere d'arte che dicono appartengano al token.

Tim: Come è potuto succedere?

Mona: Tutto quello che volevo fare è bloccare le mie cose.

non c'è scampo, la blockchain è ovunque

Nell'esempio sopra, Mona aveva buone intenzioni. Voleva solo creare e vendere un token adatto alle sue opere d'arte fisiche. Ciò si sarebbe mostrato in modo trasparente quando l'opera d'arte ha trasferito la proprietà e Mona ha pensato che sarebbe stato più difficile creare una versione falsa delle sue opere utilizzando la blockchain. Inoltre, voleva andare in giro usando una galleria per vendere le sue opere d'arte poiché il morale del pagamento della galleria è molto basso.

Si scopre nel processo di sbarazzarsi della galleria come terza parte e assumere il controllo delle sue opere d'arte si è anche lasciata aperta per una possibile truffa.

Chi può dire quale token appartiene a quale oggetto fisico?

bitartconnnnecttttt!

Chi è il truffatore? Chi viene truffato?

Nell'esempio sopra, Mona è l'artista, il chiamante è l'acquirente e il venditore è la persona che lo ha venduto all'acquirente.

L'artista: Mona potrebbe essere il truffatore? SÌ! Sarebbe facile realizzare più di un token per un'edizione limitata di uno. Se qualcuno acquista il token puoi sempre affermare di non aver emesso quel token e di non avere nulla a che fare con esso. Certo, stai rischiando la tua reputazione, ma davvero se fatto bene sarebbe facile deviare la responsabilità. Maggiore è il valore dell'opera d'arte, maggiore è la possibilità che tale inganno possa ripagare.

L'acquirente: potrebbe essere l'acquirente il truffatore? SÌ! Sarebbe facile affermare che hai acquistato il token sbagliato e che l'artista dovrebbe consegnare l'opera d'arte. Interpretare la vittima e incolpare l'artista nel cedere sarebbe la tattica. Forse anche minacciando un'azione legale contro l'artista e affermando che sono i truffatori come descritto sopra.

Il venditore: il venditore potrebbe essere il truffatore? SÌ! Sarebbe facile realizzare un token e affermare che appartiene a un'opera d'arte di un artista noto e convincere qualcuno a comprarlo a un prezzo scontato rispetto al prezzo di mercato passato. Ci sono scambi decentralizzati che consentono scambi peer to peer senza alcun kyc o terze parti se una transazione va male.

Potrebbe essere peggio!
Diciamo che sei un artista di alto profilo che sta pompando mega vendite in 6-7 cifre per il tuo lavoro. Sei noto per la creazione di opere d'arte fisiche tokenizzate. Un abile truffatore ti piccherebbe semplicemente. Guarda cosa stai facendo e raccogli informazioni su ciò su cui stai lavorando. Quando il truffatore pensa che hai quasi finito con la tua opera d'arte, fanno un token. Potrebbero anche farlo ogni giorno fino a quando non sarà chiaro che hai finito la tua opera d'arte e hai creato un token per seguirlo. Quindi, quando l'opera è in vendita, il truffatore può provare a vendere il token che ha creato ed è possibile che sia effettivamente il token "reale" e non un falso, poiché è stato creato nello stesso lasso di tempo in cui il token il l'artista creato era. Questo vale solo per gli oggetti di alto valore, ma se tutte queste cose blockchain decollano, questa è una possibilità reale.

Questi sono solo problemi, queste non sono soluzioni
Smetti di essere così NEGATIVO!

In effetti questi sono problemi. Dobbiamo provare dolore prima di poter trovare soluzioni reali, così è la nostra condizione umana. Diamo un'occhiata ad alcune possibili soluzioni che sarebbero facili da implementare.
Utilizzare terze parti per verificare

  1. Usa un verificatore

Un "verificatore" non avrebbe bisogno di essere un curatore, ma piuttosto qualcuno che conferma semplicemente "questa opera d'arte appartiene a questo token" il verificatore si impegnava la propria reputazione e sarebbe pagato per verificarlo. Ciò richiederebbe la ricerca e il know-how tecnico da parte del verificatore. Immagina un sito Web in cui è possibile sfogliare token verificati con collegamenti ai disegni che rappresentano.

2. Utilizzare una piattaforma per rilasciare la grafica

Invece di diventare "completamente nudo" come ha fatto Mona nel nostro esempio. Utilizzare una piattaforma che aiuti gli artisti a rilasciare token artistici. Sebbene la maggior parte delle piattaforme si concentri finora su opere d'arte digitali, dovrebbero essere in grado di aiutarti a tokenizzare le opere d'arte fisiche e ad agire come una sorta di verificatore.

3. Annuncio pubblico
L'artista potrebbe annunciare pubblicamente sui social media e tramite i comunicati stampa le informazioni sull'opera, inclusi i dati tecnici, incluso il "questo è il token che appartiene a quest'opera" con un link al token su un block explorer.

4. Usa un Dime aperto
Un dime aperto è un dispositivo che può contenere bitcoin o token basati su bitcoin. Il dispositivo Dime aperto dovrebbe essere montato sull'opera d'arte in modo tale da non poter essere rimosso senza danneggiarla, in modo da non poter sostituire l'opera aperta. Il contenuto dell'open dime può essere confermato collegandosi ad esso, senza la possibilità di ritirare nulla da esso. Per ritirarti dal centesimo aperto, devi rompere il sigillo che è molto chiaro da vedere quando fatto.

opendime non sigillato al fine di ritirare i contenuti

Queste sono alcune idee su come tokenizzare le opere d'arte fisiche. Quali sono le tue idee? Sei una piattaforma o un fornitore di servizi? Dacci il tuo grande shill qui sotto!