Foto di Paula May su Unsplash

Come diventare l'eroe della tua storia di vita

Tutti recitiamo ruoli nel "film della vita".

Alcuni di noi si comportano come la stella e altri come comparse. È solo la verità. Di tanto in tanto, persone normali come te e me decidono di voler uscire dall'ombra.

L'hai visto innumerevoli volte nei film.

All'inizio il protagonista è sempre modesto: Cenerentola lava i pavimenti, Katniss Everdeen si occupa della propria attività nel distretto 12, Hillary Swank come un pugile senza nome - e per un po 'le cose non vanno per il verso giusto.

Il protagonista è fuori di testa.

Si trascina avanti, fino a quando un giorno, la lampadina si spegne nella sua testa. Quando tutto sembra perduto, ha un'idea, un sogno, una nuova missione, e decide allora e lì lo perseguirà senza smettere.

Quando si tratta di vita reale, la storia di solito non funziona in questo modo, ma puoi raggiungere un simile momento "stufo" e cercare di cambiare, anche se il cambiamento non è così drammatico come in un film .

Vedi, i film hanno un momento magico, ma storie di successo reali arrivano attraverso centinaia o addirittura migliaia di "piccoli momenti magici".

La mia vita ha raggiunto un punto basso prima che decidessi abbastanza era abbastanza. Ho vissuto in un dormitorio all'età di 24 anni perché era tutto ciò che potevo permettermi. Lavoravo a turni di 12 ore in una fabbrica di elettronica.

Questa fabbrica era il luogo in cui i sogni morivano. Per tutto il giorno, mi siedo su una catena di montaggio e inserisco lo stesso pezzo nello stesso circuito.

Ho lavorato con persone per lo più di età compresa tra i 30 e 40 anni. Avevano tutti lo stesso sguardo nei loro occhi - sconfitta. Indipendentemente da ciò che li ha portati qui, questo è dove sarebbero stati per il prossimo futuro.

Ho pensato che lo avrei fatto anche per un po 'perché non riuscivo a finire la mia laurea e dovevo alla scuola così tanti soldi che non potevo iscrivermi di nuovo.

Per far fronte a tutto, mi alzavo il più possibile durante il giorno e bevevo quanto il mio stomaco poteva sopportare di notte.

Una notte mi sono ubriacato così tanto che ho deciso di litigare con qualcuno con cui non avrei dovuto litigare. Ad oggi, non ricordo nemmeno come sia il ragazzo, ma io

Ricordo che la mia occhiata aveva le dimensioni di una palla da tennis il giorno successivo.

Ho provato a tornare al lavoro ma l'illuminazione fluorescente mi ha irritato gli occhi e mi ha fatto venire forti mal di testa. Mi sono preso alcuni giorni liberi per riprendermi.

Sebbene provassi dolore fisico, mi sentii sollevato di non essere in fabbrica. Non avevo idea di cosa avrei fatto dopo, ma decisi di non tornare mai più in quel posto.

Essere picchiati è stata una benedizione sotto mentite spoglie perché ha portato a una serie di eventi che mi hanno aiutato a cambiare la mia vita per sempre.

Ho iniziato a cercare un nuovo lavoro e ne ho trovato uno come gestore di un negozio di video locale.

Anche se non ti sembra molto, è stato un momento fondamentale della mia vita.

Prima di allora, ero stato assunto e licenziato in una serie di lavori umili. Non ero mai stato promosso. È difficile essere promossi quando non ce la fai oltre sei mesi.

Ho fatto domanda per fare il commesso presso il negozio di video, ma mi hanno chiesto di intervistare per essere il responsabile del negozio.

Era la prima volta che qualcuno si fidava di me e mi dava la vera responsabilità.

Volevo essere all'altezza delle aspettative.

Volevo imparare a diventare un leader e una persona migliore in modo da poter diventare un manager migliore.

Questo è stato uno dei primi piccoli momenti magici. Essere assunto come direttore del negozio mi ha ispirato a imparare.

Ho letto libri sulla motivazione e la leadership dopo il lavoro. Ho visto TED Talks e interviste con persone di successo. Per la prima volta nella mia vita, mi sono sentito pieno di energia e fame.

Questa motivazione si è riversata in nuovi viali e mi ha portato a varcare le porte dell'opportunità quando li ho individuati.

All'epoca, tendevo a scrivere piccoli saggi come stati di Facebook. Era il mio sbocco mentale e creativo. Pubblicherei ciò che stavo leggendo, approfondimenti che ho acquisito e parole incoraggianti che pensavo avrebbero aiutato i miei amici.

Uno dei miei amici lo notò e vide qualcosa in me. Stava lavorando a una startup - un sito di notizie - e voleva che scrivessi per questo.

La prima volta che ho scritto è stato come la prima volta che colpisci una crepa. Alla fine, qualcuno mi aveva dato il permesso che non ero in grado di concedermi.

Ho fatto piccoli balzi nelle prime fasi della mia carriera di scrittore, come presentare il mio lavoro a pubblicazioni per le quali non pensavo che la mia scrittura fosse qualificata.

Ho scritto ogni giorno. Ad oggi, ho scritto più di 300 post di blog e ora due libri. Ogni volta che mi sono seduto e ho messo le parole sulla pagina è stato un momento magico. Quando trovi "quella cosa", non è difficile da fare.

Trovare "quella cosa" dentro di te inizia con il punto di essere abbastanza disperato o abbastanza ispirato da fare almeno un passo. Potrebbe non essere nemmeno un passo nella direzione esatta dei tuoi sogni - diventare un gestore di un negozio di video non è certamente il primo passo nel manuale "Come diventare uno scrittore". "- Ma qualsiasi passo in cui non decidi più voglio tornare indietro è utile.

Centinaia di decisioni dopo, sono qui, facendo qualcosa che ho sempre desiderato, ma che non avrei mai pensato di fare.

Non sapevo da cosa volevo iniziare. Sapevo solo che ero stufo della mia situazione e ho detto di sì a tutto ciò che sentivo mi avrebbe spinto in una nuova direzione.

Qual è il punto della storia? Il punto è che ora sei nella stessa posizione di me. Vuoi solo qualcosa di diverso.

Per fare la transizione, suggerisco di trattarti come l'eroe nel tuo film.

Nel viaggio dell'eroe, il protagonista accetta la chiamata. È tempo che accetti la chiamata e inizi a sperimentare i "piccoli momenti magici" che portano alla tua reinvenzione totale.

La maggior parte delle persone non raggiunge mai l'apice trionfante e torna a casa vittoriosa.

Muoiono e vivono come se i pezzi rimanenti della loro storia di vita venissero strappati e scartati, per non essere mai visti.

Guarda, sono pratico. Non pretendo che la tua storia funzioni. Può, ma nessun libro al mondo ti costringerà ad accettare la chiamata.

Ero proprio come te ad un certo punto. Ho dovuto leggere un libro dopo l'altro, post di blog dopo post di blog e guardare interviste dopo interviste prima di essere veramente all'altezza dell'occasione.

Ho scritto questo post perché anche se solo uno di voi accetta la chiamata, significa che ho usato bene il mio tempo su questa terra.

Vedi, le nostre storie si intrecciano. Aiutarti mi aiuta. Sono in missione per aprire gli occhi a quante più persone possibile. So che è più che possibile cambiare la tua vita e iniziare un viaggio gratificante.