Come diventare un maschio alfa (in una tribù di scimpanzé)

Di recente ho imparato a diventare il maschio alfa di una tribù di scimpanzé. So cosa stai pensando: "È utile nella nostra economia moderna".

Sono d'accordo perché gli scimpanzé sono i nostri parenti più stretti viventi in cui condividiamo il 98,4% di DNA e quindi investigando i loro cervelli primitivi forse può darci uno sguardo alla nostra natura sottostante dopo aver rimosso i nostri strumenti e la neocorteccia.

Gli scimpanzé vivono in tribù gerarchiche patriarcali di 20–150 individui. Nel cervello di ogni scimpanzé esiste una mappa mentale di dove tutti rientrano nella formazione di potere.

Per comprendere meglio il comportamento degli scimpanzé, un gruppo di ricercatori ha osservato una tribù di scimpanzé nella giungla africana di Gogo negli ultimi 20 anni.

Hanno prestato particolare attenzione a 3 scimmie ...

  • Mweya, n. 1 (forte e sociale): potevano dire a Mweya che era il maschio alfa per la sua spavalderia e da come tutti i membri della tribù avrebbero "grugnito ansimante" in sua presenza per riconoscere la sua superiorità.
  • Bartok, n. 2 (sociale): ci si potrebbe aspettare che Bartok sia l'eventuale successore di Mweya da quando erano alleati e perché Bartok era più giovane, sicuro di sé e politicamente esperto.
  • Lofty, # 3 (forte): Lofty ha avuto un rapido aumento nella gerarchia del dominio battendo uno a uno quelli sopra di lui.

Sulla base di queste informazioni, chi pensi sia riuscito Mweya?

Se dobbiamo dire che gli umani sono simili agli scimpanzé, allora se credi che gli esseri umani siano creature fondamentalmente sociali, potresti concludere Bartok, ma se pensi che gli umani siano creature fondamentalmente brutali, potresti concludere Lofty.

Dopo anni come n. 3, Lofty ha affrontato il n. 1.

Ha inseguito Mweya tra i cespugli. Pochi istanti dopo potevi sentire il grugnito dei pantaloni di Mweya e vedere Lofty che si lanciava come il nuovo maschio alfa.

Questo significa quindi che gli umani sono fondamentalmente bruti?

Come lo scimpanzè alfa ottieni la tua prima scelta di donne, cibo e toelettatura. E quindi se le scimmie più aggressive ottengono il maggior numero di donne, non è probabile che questo gene sia passato anche nel nostro pool genetico?

Ma la storia non è finita qui.

Perché nonostante sia il maschio alfa, Lofty non si sentiva a suo agio nella sua posizione di potere. Si allontanò sempre più dalla tribù in cui la sua paranoia generava più isolamento e alla fine divenne un emarginato sociale.

Bartok fece la sua mossa.

Con un gruppo di alleati, circondò Lofty. Hanno quindi picchiato Lofty fino a quando alla fine non si è presentato. Vittorioso, Bartok è diventato il nuovo numero 1!

Quindi forse la lezione qui è che la forza fisica è sufficiente per guadagnare il primo posto, ma per mantenerla è necessaria la socievolezza.

Bartok ha vinto gli alleati governando e dando da mangiare alle scimmie più grandi. Questa lezione è particolarmente profonda, non nel senso che dovresti andare a governare i tuoi amici grassi, ma che il modo per ottenere ciò che vuoi è aiutare le persone a ottenere ciò che vogliono.

Possiamo concludere che il POTERE SOCIALE è più potente del POTERE FISICO.

Da questa comprensione del potere possiamo immaginare come le scimmie sociali abbiano più probabilità di diventare il maschio alfa e quindi avere più opportunità di trasmettere i loro geni sociali alla generazione successiva. Se isoliamo una tribù scimmia per un periodo di milioni di anni, possiamo quindi vedere come potrebbe evolversi una specie più sociale. Questa specie sarebbe quindi in grado di dominare facilmente il regno animale con la sua capacità unica di unire e conquistare.

Ma gli straordinari man mano che questa specie diventerebbe socialmente più forte, diventerebbe anche fisicamente più debole. Questo va al concetto di atrofia ...

Atrofia: graduale declino dell'efficacia o vigore dovuto a sottoutilizzo o abbandono.

Se non lo usi, lo perdi.

Come umani siamo socialmente più forti ma fisicamente più deboli degli scimpanzé, cioè l'uomo più forte è più debole dello scimpanzé medio.

Quindi se stai ancora seguendo il mio treno di pensieri qui scoprirai un'altra verità profonda ...

Siamo gentili PERCHÉ siamo egoisti.

Questo perché essendo gentili, specialmente con quelli che percepiamo come sopra di noi nella gerarchia, sarà più facile per noi sollevarci e trasmettere i nostri geni.

Per quelli di noi con un cervello che funziona normalmente e un'educazione relativamente normale non dovremmo pensare: "Sarò bravo perché a lungo termine mi aiuterà a diffondere il mio patrimonio genetico", ma invece saremo buoni perché ci fa "stare bene" e non saremo cattivi perché ci fa "stare male". Potremmo non essere in grado di articolare il motivo per cui ci fa sentire così perché dopo milioni di anni di evoluzione la nostra biologia ha fatto il duro lavoro per noi.

Pertanto, per diventare lo scimpanzè alfa non abbiamo bisogno di essere un freddo genio del calcolo del male, dobbiamo solo essere più in sintonia con la nostra natura sociale.

Questa storia è pubblicata in The Startup, la più grande pubblicazione sull'imprenditoria di Medium seguita da +365.103 persone.

Iscriviti per ricevere le nostre storie migliori qui.