Come diventare uno sviluppatore Web senza perdere la testa

Diventare uno sviluppatore web è un percorso pieno di trappole mentali. Fai attenzione alle impronte fangose ​​di coloro che camminavano davanti a te.

Tre anni e mezzo fa, ho lasciato la mia carriera nel settore bancario e ho iniziato una carriera infinitamente più soddisfacente come sviluppatore web. Di recente, ho compilato la mia storia e le lezioni che ho appreso in un ebook chiamato Come diventare uno sviluppatore web: la guida al cambio di carriera.

Se diventare uno sviluppatore è il tuo obiettivo, ecco alcune trappole comuni da cercare.

Sindrome di Scattershot

Riceverai molti consigli da sviluppatori esperti. Ti diranno le migliori lingue da imparare, le competenze di cui hai bisogno e gli strumenti che devi assolutamente usare. Il loro consiglio sarà solido - e esattamente l'opposto del consiglio che hai ricevuto ieri.

Non perderti in una tempesta di sabbia di buoni consigli.

Se stai dilettando in una nuova lingua ogni mese, cambiando frequentemente gli editor di testo e saltando da una risorsa all'altra, STOP! Stai camminando in cerchio.

La scelta della lingua e degli strumenti sembra molto importante al momento, ma in realtà sono solo dettagli. Qualsiasi lingua popolare ti porterà dove devi essere. L'importante è la coerenza.

Scegli una lingua e imparala così bene che potresti scriverne un libro. Scegli una risorsa e esaurisci la sua utilità. Scarica l'editor di testo più semplice che puoi trovare e sposalo.

Qualunque cosa tu faccia, non perdere tempo a dilettarti con un milione di tecnologie diverse.

Nessuno qui tranne noi impostori

Alcuni giorni ti chiederai se sei davvero tagliato per questa cosa di programmazione.

Quella sensazione si chiama sindrome di impostore ed è la kriptonite per gli sviluppatori.

Tutto può innescare la sensazione di essere un impostore. Potrebbe essere quello sguardo laterale del ragazzo all'incontro che non può credere che tu non sappia cosa sia il polimorfismo. Potrebbe essere l'app finita a metà che si rompe di più ogni volta che la tocchi. Forse il tuo feed di Twitter, pieno di congratulazioni per progetti fantastici, ti riporterà in questo stato d'animo.

Il primo passo per il trattamento della sindrome di Impostor è ammettere che hai un problema. Punti bonus se lo ammetti a un altro sviluppatore in erba. Una cosa sorprendente succede quando confessi di sentirti un impostore. Spesso il tuo confessore esclama: "Pensavo di essere l'unico!"

Un'altra chiave per bandire il dubbio è la prova. Tieni traccia dei tuoi fallimenti e dei tuoi risultati. Niente è meglio che guardare indietro e rendersi conto: “Ehi! Quel concetto con cui stavo combattendo tre mesi fa è facile per me adesso! ”

Nessuno sviluppatore è un'isola

L'abilità tecnica è solo uno degli ingredienti della ricetta per una carriera di successo nello sviluppo di software. Gli altri ingredienti sono fortuna, caffè e altre persone.

Gli aspiranti sviluppatori spesso pensano di non trovare un lavoro perché le loro capacità tecniche non sono abbastanza forti. In realtà, le loro capacità di ricerca di lavoro sono più spesso da incolpare.

Immagina che ci siano due sviluppatori che iniziano a fare domanda per un lavoro contemporaneamente, nella stessa città, con la stessa storia occupazionale.

Lo sviluppatore A è un "capriccio". Ha iniziato a imparare a programmare all'età di 10 anni e può praticamente risolvere un bug osservandolo. Mette insieme un curriculum e inserisce centinaia di applicazioni online.

Lo sviluppatore B è il principiante medio. Ha molte promesse, ma non lo fa da molto. Mette anche insieme un curriculum e quindi riceve un feedback al gruppo di incontro degli sviluppatori a cui partecipa ogni settimana. Ma dice anche a tutti quelli che sa che sta cercando lavoro ed è interessata a parlare con chiunque lavori sul campo.

Chi troverà prima un lavoro? Avrei messo i miei soldi su Developer B.

Lo sviluppatore A può essere una sorta di ninja del codice, ma non importa se nessuno lo sa. Il suo curriculum siederà sotto una pila di altri 1.000 curriculum, o peggio, verrà filtrato da un algoritmo e non passerà mai davanti agli occhi di un essere umano.

La sviluppatrice B, d'altra parte, ha un esercito di persone in cerca del suo prossimo lavoro. Alla fine, parlerà con qualcuno il cui fratello, cugino o migliore amico lavora in un'azienda che sta assumendo. Quella persona consegnerà a mano il suo curriculum, che è stato migliorato da un team di correttori di bozze e riceverà un'intervista.

Il fratello / cugino / migliore amico le darà lo scoop interno sul processo di intervista, quindi sarà molto preparata. L'intervistatore e il responsabile delle assunzioni sapranno anche che è arrivata con una raccomandazione personale. Sarà a metà strada per "sì" prima di entrare nella porta.

Attraversare il traguardo

Gli sviluppatori autodidatti sono spesso incerti su quando iniziare a cercare lavoro. È molto difficile giudicare il tuo livello di abilità e non ci sono linee guida chiare su ciò che uno sviluppatore junior dovrebbe sapere.

Come puoi sapere se sai abbastanza per essere preso sul serio dai datori di lavoro?

Ecco il grande segreto: sei desiderabile quando puoi convincere qualcuno ad assumerti.

Sembra ovvio, ma pensa a cosa significhi davvero. Significa che non puoi praticamente sapere nulla del codice e ottenere comunque un lavoro perché piaci alla persona giusta. Significa anche che potresti essere un'enciclopedia ambulante di sviluppo software e rimanere comunque sottovalutato.

Impara a separare mentalmente la tua abilità tecnica e la tua capacità di essere assunto.

L'abilità tecnica influisce sulla tua capacità di essere assunto, ma la connessione non è così diretta come potresti pensare. I datori di lavoro non ti valutano in base al tuo livello di abilità reale. Ti valutano in base alla loro percezione del tuo livello di abilità.

Le prime impressioni della tua abilità, basate sul tuo livello di sicurezza, colorano il resto dell'interazione. Se trasudi fiducia, gli intervistatori presumeranno che tu sappia cosa stai facendo. Se sembri insicuro di te stesso, sospetteranno il contrario.

La buona notizia è che puoi coltivare la fiducia. Ogni volta che esci dalla tua zona di comfort, dimostri di esserti sottovalutato. Il tuo ego lo noterà. Fallo regolarmente e la tua sicurezza aumenterà naturalmente.

La cosa più importante è essere consapevoli degli effetti increspati del dialogo interiore positivo o negativo. Può influire su tutto, da quando inizi a cercare lavoro a quanto finisci per essere pagato.

Allora, quando sei pronto per il lavoro? Sei pronto ogni volta che riesci a convincerti di essere pronto.

Ulteriori informazioni per sviluppatori in erba

Se vuoi saperne di più su come diventare uno sviluppatore web, dai un'occhiata al mio ebook, Come diventare uno sviluppatore Web: la Guida al cambio di carriera. Racconta la storia del mio cambiamento di carriera da banchiere a sviluppatore web ed è pieno di consigli su tutto, dalla scelta della lingua al passaggio di un colloquio tecnico.