Come essere produttivi secondo la filosofia antica

Il miglioramento della produttività è stato il perseguimento dell'essere umano moderno sin dall'inizio della civiltà.

In qualche modo, crediamo che la produttività sia diventata qualcosa di importante dopo la rivoluzione industriale. Partiamo dal presupposto che, poiché viviamo una vita frenetica, dobbiamo ottimizzare il nostro tempo, soprattutto nel 21 ° secolo.

Non è vero. La produttività è stata un argomento di discussione sin dall'inizio dell'antica filosofia orientale e occidentale. È un tema universale. Credo che sia nella nostra natura sfruttare meglio il nostro tempo.

Perché è questo che significa produttività. A un livello più profondo, ci rendiamo tutti conto di avere un tempo limitato. Sappiamo entrambi che non stiamo diventando più giovani.

Il tempo scorre. Non si ferma per nessuno. Dobbiamo usarlo. Etcetera, eccetera - abbiamo avuto l'idea. Eppure, senza una chiara strategia di produttività, sprechiamo il nostro tempo come se avessimo un'offerta illimitata.

Guardiamo infinite ore di programmi TV e film che intorpidiscono la mente. Passiamo troppo tempo sui social media a guardare la vita delle persone di cui non me ne frega niente.

E quando le nostre vite e carriere non progrediscono, ci lamentiamo: "Perché la mia vita fa schifo e mi sento vuota?" Perché stai sprecando il tuo maledetto tempo! Ecco perché!

È tempo di dire "No" allo spreco di tempo in cose inutili che non ti portano altro che piacere a breve termine. È tempo di dire "Sì" a una vita di produttività che ti porterà una migliore salute, ricchezza e maggiore soddisfazione interiore.

Cominciamo apprendendo le seguenti 7 lezioni di produttività dai più noti filosofi della storia. Queste lezioni mi hanno aiutato molto e spero che faranno lo stesso per te.

1. Non provare a fare di più

"Attenti alla sterilità di una vita frenetica." - Socrate

Chi altri potrebbe dare questo consiglio monumentale diverso da Socrate? Il fondatore della filosofia occidentale ha capito che è facile riempire la tua vita di compiti insignificanti.

Ma cosa succede quando lo fai? La frenesia porta a improduttività. Finisci per fare molte cose in modo mediocre. Invece, concentra il tuo tempo ed energia su alcune cose importanti.

Non assumere più compiti e responsabilità. Spesso vogliamo ottenere di più dalla vita. Ma ciò non significa che devi fare più cose.

Ecco perché la lezione di produttività più importante è capire che non si tratta di fare di più, si tratta di fare lo stesso in meno tempo. Passeremo a COME lo farai più tardi.

2. Completa 3-4 attività importanti ogni giorno

"Meglio un po 'che è ben fatto, che molto imperfettamente." - Platone

Il tempo è un concetto paradossale. La vita è lunga Ma i nostri giorni sono brevi. Possiamo ottenere molto in una vita. Possiamo ottenere poco in un giorno.

Una volta che te ne rendi conto, non proverai a fare l'impossibile in un giorno medio. Calmati. Fai piccoli progressi ogni giorno. Fallo impostando solo 3-4 compiti importanti che contribuiranno direttamente a ciò che vuoi raggiungere nella vita.

Se non hai obiettivi chiari nella tua vita, non è la fine del mondo. Punta a concetti universali come auto-miglioramento, allegria e buone relazioni. Diventa la migliore versione di te stesso.

Ma renditi conto che i tuoi giorni sono brevi: imposta solo 3-4 attività che desideri completare.

3. Divertiti a fare il lavoro

"Il piacere nel lavoro mette la perfezione nel lavoro." - Aristotele

Obiettivi stabiliti. Ma non fissarti cieco su di loro. Invece, presta la tua attenzione al lavoro stesso.

È facile sognare ad occhi aperti su tutte le cose che vogliamo fare in futuro. Ma questo ci mette nello stato d'animo sbagliato. Rischiamo di sacrificare il presente per il futuro. Non importa quanto duramente lavori oggi, non vederlo mai come un sacrificio.

Finirai per risentirti. Invece, goditi il ​​tuo lavoro. Ne sei orgoglioso. Ciò non solo porterà a risultati migliori, ma ti darà anche soddisfazione.

4. Elimina le distrazioni

“Se cerchi tranquillità, fai di meno. O (più precisamente) fai ciò che è essenziale. Fai di meno, meglio. Perché la maggior parte di ciò che facciamo o diciamo non è essenziale. Se riesci a eliminarlo, avrai più tranquillità. "- Marco Aurelio

L'eliminazione è una strategia chiave per ogni persona produttiva. Non dovresti solo eliminare le attività non essenziali, ma tutto ciò che ti distrae.

Più elimini, più concentrazione e tranquillità hai. Guardati come uno scultore. Ti è stata data una pietra enorme. Il tuo compito è quello di eliminare così tanto fino a quando non finisci con un pezzo d'arte perfetto.

I social media stanno inquinando la tua anima? Eliminalo. Alcune persone ti stanno facendo del male e del dramma? Eliminali dalla tua vita. Continua a eliminare tutto ciò che ha un impatto negativo sulla tua sanità mentale e sulla produttività.

5. Tieni sotto controllo il tuo ego

"Né incolpare o lodare te stesso." - Plutarco

Come ha realizzato il famoso biografo romano Plutarco, l'ego ama la lode, ma anche la colpa. In effetti, il tuo ego ama qualsiasi tipo di attenzione.

In ogni momento, rifiuta di compiacere il tuo ego. Tutto quello che devi fare è essere consapevole di avere un ego. La maggior parte delle persone vive la propria vita senza mai rendersi conto che il proprio ego sta danneggiando il proprio lavoro.

Quando ti incolpi eccessivamente per le cose che vanno male, finisci per odiare te stesso e, alla fine, tutti gli altri. E quando fai il contrario, finisci per amarti in modo malsano. Questo è anche chiamato narcisismo. Un po 'non fa mai male.

Ma quando lo esageri, sacrifichi la qualità del tuo lavoro. Quindi, non incolpare o lodare te stesso. Invece, celebra il processo, non i risultati.

6. Continua ad andare avanti

"Non importa quanto lentamente vai finché non ti fermi." - Confucio

Un giorno improduttivo può distruggere tutto il tuo slancio. E questo può farti tornare indietro di mesi. Non sottovalutare mai quanto sia difficile vivere una vita produttiva.

E renditi conto che la maggior parte delle persone nel tuo ambiente non ti capiranno. "Cosa fa un altro drink?" Bene, MOLTO. Anche quando stai riposando, fai qualcosa che ti avvicini ai tuoi obiettivi. Leggi un libro, vai in palestra, scrivi sul tuo diario.

Non importa quanto piccolo sia il tuo sforzo, continua a muoverti e fermati per niente.

7. Affidati a un sistema

"I grandi atti sono fatti di piccole azioni". - Lao Tzu

Che lo realizziamo o no, tutto ciò che facciamo fa parte di un sistema. La prima cosa che fai quando ti svegli, cosa fai quando inizi a lavorare, quanto lavori, dove lavori, cosa mangi, che ti alleni o meno, e così via.

Tutte le tue piccole azioni combinate, formano il tuo sistema per vivere. E questo porta a grandi risultati nella vita: più felicità, appagamento e migliore salute, ricchezza - è tutto un risultato del tuo sistema.

Quindi, se non disponi di un sistema di produttività, creane uno. Come dice Lao Tzu, pensa alle piccole azioni. Come tutto nella vita, le piccole cose portano a grandi cose. Sta a te decidere quali grandi cose ottieni.

Otterrai risultati positivi o negativi? Il secondo richiede di perdere tempo, il primo richiede un'azione produttiva - ogni giorno. Cosa sarà?