COME PARTECIPARE ALLA LETTURA DI UN LIBRO

Brillante. L'autore che ritieni interessante è arrivato in città, in un locale a cui sei abbastanza vicino da poter partecipare, e la quota di iscrizione è conveniente. Grazie a Dio per questo.

Ci sono molte domande nella tua mente. Hai delle preoccupazioni che non ti lasceranno dormire finché non le esprimerai e Dio nella sua infinita misericordia ti ha portato questo autore. So che i giorni tra l'annuncio e la lettura sono difficili, ma l'attesa ne varrà la pena.

Esistono in genere due modi per partecipare alla lettura di un libro: prima di aver acquistato e letto il libro e dopo.

Se non hai letto il libro è comunque importante porre domande. Cose come: puoi dirmi di cosa tratta questo libro? o altre domande che essenzialmente chiedono all'autore di spiegare la trama o di riassumere ciò che potresti semplicemente ottenere acquistando il libro e leggendolo. Questo ti fa risparmiare un sacco di tempo e sono sicuro che il sogno di ogni autore debba essere chiesto di riassumere il libro che hanno trascorso anni a scrivere per qualcuno che non ha acquistato il libro. È mio comunque.

Inizia le domande con: non ho ancora letto il libro ma ... e poi procedo ad esprimere opinioni forti su ciò che il libro può o non può essere. Gli autori lo adorano quando non permetti che il tuo non aver letto il libro interferisca con le tue opinioni sul libro.

Se hai letto il libro, ci sono molti modi interessanti per partecipare alla lettura di un libro. Un modo è aromatizzare la lettura. Come puoi farlo? Sono contento che tu l'abbia chiesto. A volte, specialmente se lo scrittore non è del tuo paese e sai qualcosa del continente generale da cui provengono, alzi la mano per dire qualcosa al riguardo. Parla con l'autore dello Zimbabwe di quella volta in '76 quando eri un volontario in Namibia e di come l'hai amato davvero lì. Spiega all'autore nigeriano che avevi anche un ragazzo dell'Africa occidentale, del Senegal, che è il padre di tuo figlio e forse l'autore potrebbe voler dire alcune cose sulla cultura generale dell'Africa occidentale. Il resto del pubblico sarà arricchito da questo.

Se scrivono un romanzo ambientato in un paese con problemi politici (che è, ammettiamolo, la maggior parte dei paesi) ignorano la letteratura di fronte a te e fanno le domande a cui l'autore è davvero lì per rispondere: come pensi di poter risolvere il problemi politici del tuo paese? Niente dà gioia all'autore come essere in grado di offrire soluzioni ai molti problemi del proprio paese.

Se vengono dal Sud del mondo e ora, dio non voglia, vivono in Europa o in America, non dimenticare mai di chiedere loro perché hanno lasciato il loro paese. Sei in esilio? La tua scrittura è pericolosa e il tuo paese vuole ucciderti? Quando torni? Quanto spesso torni? Pensi che non essere nel tuo paese faccia male alla scrittura? Ora che ti rimane la tua scrittura sarà autentica? Non stai contribuendo alla fuga di cervelli nel tuo paese? Perché non scrivi in ​​una lingua diversa da quella in cui scrivi? Perché la lingua dei colonizzatori? La colonizzazione non è finita? Perché tradire la tua razza e cultura? Perché interferisci con il mio godimento della tua autentica cultura locale scrivendo nella lingua che ti è stata imposta attraverso il colonialismo e l'educazione?

Ora, dopo queste interazioni gioiose, verrà il momento della firma del libro. Devi unirti alla coda. Esistono due modi per apprezzare la firma del libro. Con un libro o senza un libro.

Se non hai acquistato il libro, unisciti alla coda comunque. Prendi un oggetto, un quaderno, un foglio di carta a caso e chiedi loro di firmarlo. Mentre lo fanno, parla loro del tuo unico amico dal loro continente o regione del mondo. Se ti senti abbastanza coraggioso, chiedi allo scrittore ghanese se conoscono Kwame che ha un bel negozio ad Accra, un uomo simpatico che hai incontrato durante la tua visita, che ti ha dato tanti sconti. Il mondo è un piccolo posto. Kofi potrebbe semplicemente conoscere Kwame.

Se hai un libro, per favore, chiedi all'autore di scrivere qualcosa di stimolante, nel caso, sai, il libro non è abbastanza ispiratore. Chiedilo educatamente, quindi sanno che devono sistemarsi e creare qualcosa di cui poter essere orgogliosi. L'autore è uno scrittore e non importa se tutti in coda fanno richieste simili. Questo è ciò per cui vivono.

Racconta all'autore una storia. Soprattutto se non potevi farlo durante le domande e risposte perché quell'altro ragazzo stava ponendo la sua domanda in tre parti, due delle quali erano commenti anche se mentiva dicendo che solo uno di loro era un commento. Come puoi farlo? Ancora una volta, sono felice che tu l'abbia chiesto. Leggi attentamente: sei felice di essere a questa lettura, il primo libro dovrebbe essere firmato per Ann, perché tu sei Ann, Leann, ma tutti ti chiamano Ann da quando avevi 12 anni, e il secondo per tua figlia Susan e oh, prima di te dimentica, hai trascorso del tempo con la Croce Rossa in Burundi negli anni '80 e il tuo anno sabbatico in Liberia, ma molto prima dell'epidemia di Ebola, grazie a dio! e oh come hanno sofferto quelle persone e vorresti poter tornare in quella terra meravigliosa con persone meravigliose, sempre felici, sempre sorridenti, ti hanno insegnato qual è stata la cosa più importante nella vita e ti sei sbarazzato di tutti i tuoi averi e cresciuto dreadlocks e ha avuto una visione positiva della vita e ti hanno persino dato un nome africano e l'autore sa cosa significa quel nome africano e qual è il nome africano dell'autore e perché l'autore non ha un nome africano e oh, tua figlia Susan, presto in viaggio per il Malawi per stare con il suo ragazzo Max che insegna inglese lì e lei vuole fare volontariato come infermiera lì e lei è un'infermiera che vedi e le farai leggere il libro anche se desideri che fosse qui a questa lettura ...

Qualcosa del genere. Sì, manterrai la coda. Ma l'autore lo apprezzerà.

Oppure puoi semplicemente dire all'autore che anche tu sei uno scrittore e invierai loro il tuo manoscritto, 500 pagine, di cui sei sicuro che apprezzeranno, un'epopea che sicuramente farà bene solo se l'autore ti dà il loro contatto, la loro e-mail, così puoi benedirli con questo manoscritto che è davvero meraviglioso e spero che leggano. Come autore, questo mi dà gioia.

Spero che ti piaccia leggere il tuo prossimo libro.