Come chiedere aiuto per ottenere risultati.

Chiedi correttamente e riceverai.

immagine tramite Pixabay

Questo post è stato ispirato da una e-mail del lettore: Melissa Llarena, che mi ha chiesto di dare un'occhiata al suo account e possibilmente darle alcuni suggerimenti. Ricevo molte e-mail dai lettori che seguono il mio corso Medium gratuito, implementano alcune tattiche e poi mi inviano un'email per un feedback sulla loro scrittura e sul loro account Medium. Ecco come l'e-mail di Melissa era diversa dalla maggior parte e perché ha attirato la mia attenzione e ispirato questo post. Ecco cosa ha incluso nella sua email:

  • Ha iniziato dicendo che ha prenotato il mio libro. Questo scioglierebbe il cuore di qualsiasi autore e soprattutto un autore per la prima volta come me!
  • Mi ha suggerito di contattare RadReads e di collegarmi con Khe Hy, che legge e spesso raccomanda libri sul suo sito web.
  • Melissa mi ha quindi chiesto feedback sul suo account Medium.

Questo è un esempio stellare di come chiedere aiuto per ottenere risultati. Il motivo per cui mi piaceva il suo approccio era perché aveva un approccio di donazione sorprendente mentre chiedeva aiuto. Non solo mi ha mostrato che conosceva il mio lavoro, ma ha anche prenotato il mio libro e mi ha consigliato un blog a cui rivolgersi. Che modo meraviglioso e generoso di chiedere aiuto!

Così spesso arriviamo alla nostra mano e chiediamo Descriviamo la nostra attività e come siamo arrivati ​​a spiegare perché tutti dovrebbero amare e avere bisogno di noi e dei nostri prodotti. È perché abbiamo lavorato duramente e perché abbiamo bisogno di aiuto.

Non mostriamo interesse per gli altri, riguarda noi. Chiediamo e chiediamo e diamo solo in cambio.

Questa domanda calcolata funziona raramente, dare non riguarda tit per tat. Adam Grant in Give and Take chiama questo tipo di donatori "donatori-acquirenti" - che si aspettano di ottenere di più in cambio di quanto abbiano investito o dato.

Esiste un modo vero e genuino di chiedere aiuto ed è semplice:

DARE PER PRIMO

Fai complimenti, leggi il lavoro di qualcuno, offri un suggerimento, acquista il suo prodotto, consiglia il suo servizio, seguilo e metti mi piace alle sue cose. E se non sei sicuro ... chiedi loro come puoi aiutare.

Lo scorso fine settimana al vertice sul benessere, ho avuto una conversazione con la scrittrice e relatrice Sara DiVello. Ho chiesto a Sara dei consigli sul marketing e la promozione del libro. Prima di chiedere aiuto, ho comprato il suo libro, le ho chiesto di firmarlo e dopo la nostra conversazione le ho chiesto quale fosse il modo migliore per aiutarla. Fu commossa dalla mia domanda e quando dissi che avrei recensito il suo libro.

Immagina come sarebbe il mondo se tutti noi chiedessimo aiuto dopo aver dato? E se avessimo dato di più senza aspettarci nulla in cambio? So che la nostra gentilezza pagherebbe, otterremmo un rimborso. Forse non dalla stessa persona o allo stesso tempo, ma l'Universo ci riporterebbe indietro.

L'universo tiene traccia della nostra gentilezza e ci premia alle sue condizioni. Dobbiamo solo fidarci.

Nel frattempo, andiamo tutti bene

DARE

***********************

*** Suggerimenti e trucchi per i creativi nella mia newsletter mensile per i creativi, per favore iscriviti.
*** Dai un'occhiata alla mia nuovissima Pagina Autore per risorse gratuite su scrittura, creatività e imprenditorialità.