Foto di Robert Baker su Unsplash

Come raggiungere obiettivi "impossibili"

Farò una domanda che sembra sciocca in superficie, ma aiuterà a dimostrare il punto del messaggio di oggi.

Eccolo: cosa rende reali i soldi?

È tangibile. Possiamo tenerlo. Lo scambiamo con beni e servizi. È "appoggiato" dal governo. Tutti concordano sul suo valore rendendo l'economia apparentemente reale.

In termini letterali, tuttavia, il valore del denaro è completamente immaginario.

Se per qualche motivo, orde di persone iniziassero a smettere di credere nel valore del denaro, l'economia come la conosciamo si fermerebbe.

Lo stesso pensiero si applica alle leggi. Sono fatti valere. Il governo crede in loro. La maggior parte di noi li segue. Ma le leggi non sono altro che accordi stipulati su ciò che è giusto o sbagliato che le persone concordano più o meno.

Leggi, denaro, norme culturali e molte altre cose che crediamo siano reali non sono altro che "ordini immaginati".

Yuval Noah Harari ha coniato questo termine nel libro Sapiens - una breve storia del genere umano. Il libro discute l'idea che l'avanzamento della razza umana è venuto dalla nostra capacità di inventare le cose e accettarne la validità.

Foto di Matthew Henry su Unsplash

È così che può esserci una chiesa cristiana a Boise, nell'Idaho e in paesi lontani come il Libano. È così che qualcuno in Svizzera può fare affari con qualcuno in Sudafrica.

Le convinzioni condivise ci legano insieme, non solo per il nostro accordo, ma perché crediamo che le nostre credenze siano parte di un ordine naturale o di una realtà definitiva.

Mettiamo da parte la religione perché non voglio diventare permaloso, ma quando guardiamo qualcosa come il denaro o le leggi, crediamo in esse come se fossero leggi scientifiche che sono incise nella pietra quando non lo sono.

Ancora una volta, portiamo questo punto a casa: la maggior parte delle cose che definiamo reali sono, in effetti, completamente immaginarie.

Scommetto che ti stai chiedendo perché sto sollevando tutto questo ...

Lo sto sollevando perché uno dei motivi per cui potresti non raggiungere quello che vuoi ottenere nella vita è che le tue definizioni di "reale" e "possibile" sono troppo rigide. È tempo di scioglierli.

Il potere della credenza

Questo esempio viene usato molto, ma è così potente e illustrativo.

Hai già sentito la storia prima. Ad un certo punto, l'idea di una persona che percorreva il miglio in quattro minuti era nella migliore delle ipotesi ridicola e molti credevano che fosse impossibile.

Entra Roger Bannister. Bannister ha rotto il quarto di miglio e subito dopo ... anche tonnellate di altri corridori. Oggi ci sono atleti delle scuole superiori che percorrono miglia sub-quattro minuti.

Dopo che Bannister ha rotto il segno, le gambe degli altri corridori non sono diventate magicamente più forti. Non c'è stato un cambiamento improvviso nella loro composizione genetica. No, è bastata la convinzione che fosse possibile.

Una volta che un'anima coraggiosa ha cercato di aprire un buco nella realtà, altri li hanno attraversati volentieri.

Quando guardi la tua vita, considera quali limiti stai ponendo su ciò che è possibile.

Fai l'impossibile

Qualcosa che ritieni impossibile per te?

Forse è qualcosa come guadagnare un milione di dollari. Certo, sai che è tecnicamente possibile, ma ricorda le nostre convinzioni su ciò che è e non è possibile o è e non è reale essere martellato nel nostro cervello così profondamente che in realtà lo consideriamo un dato di fatto.

Il modo più semplice per svolgere un compito impossibile e renderlo possibile è quello di scomporlo nei suoi componenti più semplici.

Per guadagnare un milione di dollari in un anno, dovresti guadagnare $ 2.739,73 al giorno.

Per guadagnare $ 2.739,73 al giorno, devi guadagnare $ 114,16 l'ora.

Con qualcosa come un business online che condivide un prodotto in tutto il mondo, potrebbe vendere 24 ore al giorno.

È nel regno della realtà avere un prodotto da $ 60 di cui vendi 2 all'ora tutto il giorno? Se hai un sito web e accumuli traffico per questo, sicuramente.

2 $ 60 prodotti l'ora sembrano molto più fattibili di $ 1.000.000 all'anno, non è vero?

Riguarda il modo in cui analizzi e pensi alla tua realtà.

Non sono un milionario, comunque, ma mi sono reso conto che fare soldi online non è così difficile come sembra quando lo si scompone e l'esempio di milioni di dollari è appropriato.

Quando pensi a un'attività che sembra "impossibile", fai una pausa e usa questi filtri per arrivare alla verità

È davvero impossibile o semplicemente difficile?

È nel regno della realtà che qualcuno con il tuo livello di intelligenza riesca? La risposta è si.

Abbattere i componenti di ciò che è necessario

Un altro esempio. Non hai la laurea e non hai soldi per tornare a scuola ma vuoi trovare un lavoro migliore. Il lavoro dice che "richiede una laurea di 4 anni e 3-5 anni di esperienza".

La maggior parte delle persone lo considera rivestito di ferro ma conosco personalmente le persone che lo hanno aggirato. Il datore di lavoro utilizza tali requisiti perché hanno bisogno di un candidato credibile.

Esistono altri modi per dimostrare che sei credibile. Se hai preso lezioni di programmazione online gratuite, sei diventato un mago, hai creato un sito Web stellare da utilizzare come esempio, hai scritto un documento che descrive in dettaglio come miglioreresti i processi tecnici della loro azienda nei prossimi 6 mesi e lo sottoponevi allo stesso il datore di lavoro "richiede esperienza", potresti facilmente ottenere il lavoro.

Fai il primo passo

Qualsiasi idea o messaggio di sviluppo personale riconduce all'inizio. Devi iniziare Come ha detto Nelson Mandela, "Sembra sempre impossibile fino a quando non è fatto".

Voglio che tu mi faccia un favore. Commenta questo messaggio con alcuni momenti "aha" che hai avuto su cose che definisci reali o impossibili che ora ti rendi conto che sono probabilmente immaginarie.

Ayodeji è l'autore di You 2.0 - Stop Feeling Stuck, Reinvent Yourself e Diventa un nuovo di zecca. Vuoi una copia gratuita del mio primo libro? Prendilo qui.

Questa storia è pubblicata in The Startup, la più grande pubblicazione sull'imprenditoria di Medium seguita da +444.678 persone.

Iscriviti per ricevere le nostre storie migliori qui.