Come realizzare i tuoi obiettivi non impostandone nessuno

Chiunque stia inseguendo i propri sogni (si spera tu) è sicuramente abituato all'idea che la definizione degli obiettivi sia il fattore più importante per raggiungere il successo.

Guru imprenditoriali su Twitter: obiettivi, obiettivi, obiettivi!

Video motivazionali su YouTube: obiettivi, obiettivi, obiettivi!

L'idea è che prendendo la vaga direzione verso la quale è puntata la tua ambizione e trasformandola in parametri di riferimento e pietre miliari concrete, avrai un'idea più chiara di ciò che stai effettivamente cercando di realizzare e ti sentirai ritenuto più responsabile verso i tuoi sogni e aspirazioni .

"Scrivilo", dicono.

"Guardalo ogni sera prima di andare a letto e ogni mattina quando ti svegli", ripetono all'infinito.

Se l'hai mai fatto, probabilmente sai che all'inizio è fantastico.

Ad un certo punto, hai deciso, "Voglio essere promosso a una posizione di gestione" o "Voglio fare 100 vendite con il mio negozio online" o "Voglio perdere 50 sterline".

Quindi l'hai scritto.

Lo hai formulato con sicurezza e specificità, con una scadenza e tutto il resto.

Probabilmente hai disegnato una scatoletta accanto ad essa e hai sentito un'ondata di eccitazione e orgoglio immaginarti il ​​giorno in cui l'avresti trionfalmente riempito con un grande segno di spunta.

Mi stai seguendo, vero? Siamo stati tutti lì.

Sfortunatamente, anche noi siamo stati tutti qui:

Sono passate settimane, mesi, persino anni, ma non è mai arrivato il glorioso giorno dell'incrocio di quegli obiettivi dalla tua lista.

Lo guardavi prima di andare a letto e ti metteva un grande sorriso lucido sul viso.

"Non posso aspettare fino a quando non avrò quella promozione. Domani darò un calcio al lavoro. "

Alla fine, quel sentimento di motivazione si trasformò in ansia.

"Sono passati 3 mesi e il mio negozio non ha ancora realizzato 10 vendite. Ho davvero bisogno di capire cosa sto facendo di sbagliato. "

E infine, non puoi nemmeno più guardare il tuo elenco perché ti risentisci e te stesso così tanto.

"È stato un anno intero e sono ancora grasso e debole. Sono un tale perdente, non riuscirò mai a fare nulla in vita mia. "

Ho sperimentato questo 100%. Per me era fitness. Sono sempre stato sottopeso, quasi pelle e ossa. Mi sono stancato di non riempire le magliette e di essere sempre il ragazzo che ha dovuto usare un peso più leggero rispetto a tutti gli altri in palestra.

Così ho deciso di averne abbastanza e che era tempo di cambiare le cose per me stesso. Ho scritto "Guadagna 20 chili di muscoli entro la fine dell'anno" e ho iniziato a colpire la palestra. Ho detto a tutti i miei amici che lavorano insieme per iniziare a invitarmi ogni volta che vanno.

Per farla breve, sono passati circa 5 mesi e non avevo guadagnato una sola sterlina.

Certo, sono diventato un po 'più forte. Ma dai, dopo 5 mesi di costante sollevamento non avevo aggiunto un solo chilo di peso al mio telaio scheletrico?

Non avevo nessun aspetto diverso. E non mi importava dei numeri della mia palestra quasi quanto mi importava di quanto fossi bello in una vasca idromassaggio.

Alla fine, mi sono così scoraggiato che ho smesso di allenarmi del tutto. Non riuscivo nemmeno a guardare un portapacchi senza sentirmi senza speranza e pieno di risentimento.

Mi sentivo un tale perdente.

Se tutte le persone di successo su Internet predicano che la definizione degli obiettivi è la chiave per raggiungere il successo, perché così tanti di noi finiscono proprio come ho fatto io, anche dopo averli scritti e fatto del nostro meglio per impegnarci?

I sistemi battono gli obiettivi ogni volta

Quello che dobbiamo capire è che pensare che possiamo semplicemente scrivere qualcosa e accadrà nel modo in cui lo immaginiamo è delirante.

Anche quando facciamo uno sforzo nella nostra vita per raggiungere questi obiettivi, il fatto è che usando la definizione degli obiettivi come nostra strategia per raggiungere il successo, ci stiamo concentrando su ciò che vogliamo realizzare anziché su come stiamo andando realizzarlo.

E il come è infinitamente più importante del cosa.

Scott Adams ha scritto un libro eccellente su questo, intitolato Come fallire in quasi tutto e vincere ancora alla grande.

In esso, egli propone che invece di fissare obiettivi per noi stessi, stabiliamo sistemi che delineano azioni specifiche che possiamo intraprendere e abitudini che possiamo costruire che miglioreranno costantemente la nostra posizione e ci avvicinano sempre di più a ciò che vogliamo realizzare, giorno dopo giorno.

Dice: “Le persone orientate verso gli obiettivi esistono nella migliore delle ipotesi un continuo fallimento pre-successo, e nella peggiore delle ipotesi un fallimento permanente se le cose non funzionano mai. Le persone dei sistemi hanno successo ogni volta che applicano i loro sistemi, nel senso che hanno fatto quello che intendevano fare.

“Gli obiettivi che la gente sta combattendo contro la sensazione di scoraggiamento ad ogni turno. Le persone del sistema si sentono bene ogni volta che applicano il loro sistema. Questa è una grande differenza in termini di mantenimento della tua energia personale nella giusta direzione ".

Sappiamo tutti quanto sia importante la motivazione o l'energia personale, come afferma Adams, per le nostre possibilità di successo a lungo termine.

Non tutti noi possiamo continuare ad alzarci ogni giorno e lavorare su qualcosa che non vediamo alcun segno di risultati o progressi per mesi e mesi.

Come illustrato in precedenza, con gli obiettivi perdi sempre più motivazione ed entusiasmo man mano che passa la giornata. La tua energia personale verso tali obiettivi diminuisce in modo esponenziale e viene sostituita da dubbi, vergogna e disperazione.

Ma…

Quando cambi il tuo approccio dal "raggiungimento di un obiettivo" al "funzionamento di un sistema", puoi evitare queste insidie.

Supponiamo che tu voglia diventare uno scrittore e il tuo primo obiettivo è quello di essere pubblicato su un sito Web importante.

Ora dimenticalo.

Chiediti: "Che cosa deve accadere affinché io possa essere pubblicato?"

Risposta: devi diventare uno scrittore migliore. Diventi uno scrittore migliore scrivendo i tuoi contenuti e leggendo quelli che sono migliori di te.

È qui che entra in gioco il sistema.

Potresti dire: "Va bene, per diventare uno scrittore migliore dedicherò due ore al giorno a scrivere i miei contenuti e un'ora al giorno a leggere i miei autori e blogger preferiti. Pubblicherò contenuti in formato breve ogni giorno e contenuti in formato lungo ogni settimana ".

Bam. Hai un sistema che ti renderà uno scrittore migliore e ti avvicinerà alla pubblicazione ogni singolo giorno.

Attraverso l'implementazione del tuo sistema, inizierai a notare che stai migliorando e facendo progressi, avvicinandoti sempre di più a dove vuoi essere.

Invece di finire ogni giorno pensando "Non sono ancora pubblicato ..." vai a letto pensando "Ho fatto il mio lavoro oggi, riesco a sentirmi meglio scrivendo".

Invece di sentirti deluso e ansioso man mano che il tempo passa e il tuo "obiettivo" non viene ancora raggiunto, ti senti orgoglioso di te stesso per aver fatto ciò che intendevi fare e avvicinarti al successo ogni giorno.

Come ha descritto Scott Adams con energia personale, si sommano quelle piccole vittorie quotidiane. La tua motivazione aumenterà mentre continui a implementare il tuo sistema e migliorarti.

Parla di una situazione vantaggiosa per tutti.

Ora, niente di tutto questo significa dire che gli obiettivi sono intrinsecamente cattivi ...

La cosa brutta è usarli come strategia per raggiungere il successo.

Concentrarsi sul cosa invece che sul come. Semplicemente non funziona.

Non ho mai guadagnato muscoli perché ho fatto il processo per farlo senza meta. Non ho creato un sistema di dieta strutturata, piani di allenamento o altro.

Otterrai di più concentrandoti sul processo di miglioramento della tua posizione di quanto tu possa mai fare concentrandoti su ciò che desideri ottenere.

Togliti i paraocchi.

Il successo riguarda il viaggio, non la destinazione.