Come le forze del karma lavorano nella tua vita

Ciò che va, torna

“Il karma si muove in due direzioni. Se agiamo in modo virtuoso, il seme che piantiamo produrrà felicità. Se agiamo in modo non virtuoso, i risultati della sofferenza ”. - Sakyong Mipham Rinpoche

Fleming era un povero contadino scozzese. Un giorno, mentre lavorava nei campi, sentì un grido di aiuto proveniente da una palude vicina. Lasciò cadere gli attrezzi e si precipitò nella palude. Lì, incollato alla vita in un fango nero, c'era un ragazzo terrorizzato, che urlava e lottava per liberarsi.

Il contadino Fleming salvò il ragazzo da quella che avrebbe potuto essere una morte lenta e terrificante. Il giorno seguente, una carrozza elegante si fermò nei magri dintorni dello scozzese. Un nobile ben vestito uscì e si presentò come il padre del ragazzo che Farmer Fleming aveva salvato.

"Voglio ripagarti" disse il nobile. "Hai salvato la vita a mio figlio".

"No, non posso accettare pagamenti per quello che ho fatto", ha risposto l'agricoltore scozzese, salutando l'offerta.

In quel momento, il figlio del contadino venne alla porta del cottage di famiglia.

"È tuo figlio?" Chiese il nobile.

"Sì", rispose l'agricoltore con orgoglio.

"Ti farò un accordo. Lascia che lo prenda e gli dia una buona educazione. Se il ragazzo è qualcosa come suo padre, diventerà un uomo di cui puoi essere orgoglioso. "

E quello ha fatto.

Col tempo, il figlio di Farmer Fleming si diplomò alla St. Mary's Hospital Medical School di Londra e divenne famoso in tutto il mondo come il noto Sir Alexander Fleming, lo scopritore della penicillina.

Anni dopo, il figlio del nobile fu colpito da polmonite. Cosa lo ha salvato? Penicillina. Il nome del nobile? Lord Randolph Churchill. Il nome di suo figlio? Sir Winston Churchill.

Ciò che va, torna.

La legge del karma

“I pensieri portano a scopi; gli scopi vanno in azione; le azioni formano le abitudini; le abitudini decidono il carattere; e il personaggio fissa il nostro destino. ”- Tryon Edwards

Per molti, la nozione di karma è un tema comune che permea per tutta la vita. Il adagio che circonda viene identificato da quelli trattati ingiustamente. Sono riconosciuti gli atti disonesti nei confronti degli altri.

Il karma è molto più complicato e tuttavia più semplice di così. Il karma funziona sullo sfondo delle nostre vite. La Terza Legge di Newton afferma che ogni azione ha una reazione uguale e contraria.

C'è una causa ed un effetto, così che ogni azione crea un'altra reazione, che produce una nuova contrazione. Si crea così una catena infinita di azioni e reazioni.

Analogamente alla Legge di Newton, The Butterfly Effect del matematico e meteorologo americano Edward Lorenz afferma: "Quando una farfalla agita le ali in una parte del mondo, può eventualmente causare un uragano in un'altra". Lorenz unificò la teoria secondo cui gli eventi all'interno del cosmo hanno un effetto a catena, che si estende oltre il regno dello spazio e del tempo.

Più vicino a casa, le azioni del karma hanno un effetto a catena e boomerang nella tua vita e in quella degli altri. Il karma è lo scambio di energia da una forma all'altra. Dovrebbe essere visto come né buono né cattivo poiché ti consente di assumere un'azione intenzionale se desideri bilanciare il karma nella tua vita.

Lascia andare il passato

“La vita ti darà qualunque esperienza sia più utile per l'evoluzione della tua coscienza. Come fai a sapere che questa è l'esperienza di cui hai bisogno? Perché questa è l'esperienza che stai vivendo in questo momento. ”- Eckhart Tolle

Allo stesso modo, il disordine karmico rappresenta questioni irrisolte del passato. Se il karma non è bilanciato, invita le conseguenze negative delle azioni passate al momento presente.

Per curare il bagaglio emotivo associato alla rabbia, alla frustrazione e alla delusione, viene mantenuto l'equilibrio. Da questo punto di vista, il karma mantiene l'equilibrio: nessun debito non viene pagato, nessun atto di buon servizio viene chiuso.

Le tue azioni sono supportate nel panorama morale di: "Fai agli altri quello che avresti fatto a te stesso".

Per quanto ben intenzionate le tue intenzioni, sostenere i tuoi doveri morali non presuppone che gli altri ti restituiranno la tua buona volontà. Sei dotato di libero arbitrio e di come gli altri ti trattano, diventa il loro karma. Perché stai ripetutamente scrivendo la sceneggiatura del tuo destino karmico attraverso le tue azioni.

Nello schema delle cose, ogni giorno accadono cose brutte alle persone buone. Il tuo obbligo è di rispettare il tuo più alto codice morale poiché ci consente di diventare una cultura giusta. Puoi diventare vittima delle tue scelte o scrivere una potente sceneggiatura morale per il futuro.

Sorge la domanda: "L'universo è rivestito di bontà?"

Affermo che la struttura sottostante che governa le leggi universali è allineata nel quadro dell'amore - il più alto ordine di funzionamento. Le buone azioni vengono restituite quando le tue intenzioni sono onorevoli e affidate con amore.

L'universo intercetta le tue azioni, con l'intenzione di bilanciare lo scambio di energia.

Fu il fisico-filosofo greco Parmenide a dichiarare che la natura detesta il vuoto. Ciò significa che, quando lasci andare il vecchio (pensieri, credenze, energia, idee ed emozioni tossiche), l'universo si precipita dentro per riempire il vuoto.

Man mano che l'energia viene rimborsata attraverso un'azione favorevole, ti attieni alle forze universali quando agisci in accordo con la Natura. Pensa alle forze universali come all'osservanza delle leggi stradali e stradali; tutto scorre senza soluzione di continuità in presenza di ordine anziché di caos.

Come scrivere un nuovo script karmico

“Quando vedi una brava persona, pensa a diventare come lei / lui. Quando vedi qualcuno non tanto bravo, rifletti sui tuoi punti deboli. ”- Confucio

Hai notato come alcune persone attraggono i loro desideri in modo rilassato, mentre altre lottano? Si potrebbe dire che quelle stesse persone stanno lavorando con le leggi del karma in modo favorevole.

A livello personale mentre onoro il mio percorso nella vita, imbraccio la legge del karma per agire in modo significativo. La saggezza mi ha mostrato quando ho torto, piuttosto che cercare vendetta, confido nel karma per bilanciare qualsiasi azione impropria contro di me o gli altri.

Non è il mio posto per attuare la punizione o la vendetta - il mio karma è di svolgere il mio ruolo all'interno della funzione dell'ordine universale. È il defunto Dr. Wayne Dyer che ci ha ricordato di sostenere questa virtù quando ha scritto: “Come le persone ti trattano è il loro karma; come reagisci è tuo. "

La vita non è né giusta né ingiusta. Valutare la vita secondo questo modo di pensare non riesce a riconoscere l'armonia presente quando giochiamo secondo le sue regole.

Hai i mezzi per cambiare il tuo karma futuro attraverso la consapevolezza acquisita nel momento presente.

Non essere diretto solo da azioni inconsce. Sii consapevole, presente e consapevole delle tue scelte.

In conclusione, vi lascio con l'aforisma del filosofo cinese Lao Tzu che disse: “Guarda i tuoi pensieri; diventano parole. Guarda le tue parole; diventano azioni. Guarda le tue azioni; diventano un'abitudine. Guarda le tue abitudini; diventano personaggi. Guarda il tuo personaggio; diventa il tuo destino. "

Chiamare all'azione

Per vivere una vita straordinaria, devi agire in modo coerente nonostante le tue paure e dubbi. Scarica la tua COPIA GRATUITA del mio eBook completo: NAVIGATE LIFE e inizia oggi il tuo viaggio di grandezza!