Gli hacker sono ovunque - Come proteggere la tua ricchezza crittografica

Sì, gli hacker sono ovunque e anche un piccolo errore che fai può far loro rubare tutte le tue risorse crittografiche. E una volta che se ne sono andati, è troppo tardi per pensare a come potresti prevenirlo. Quindi non lasciare che ciò accada e goditi il ​​nuovo articolo della Crypto Community Foundation.

SCAMBI

Ci sono così tanti scambi di criptovalute che operano nel mondo delle criptovalute e molti di loro sono loschi. Su Coin Market Cap puoi vedere la panoramica dei maggiori scambi espressi dal loro volume di 24 ore. È più probabile che gli scambi consolidati che operano con volumi elevati siano più legittimi degli scambi più piccoli. Su Reddit e Twitter puoi spesso trovare post su problemi relativi a depositi / problemi di larghezza o cattivo servizio clienti fornito da tali scambi. Prima di decidere di inviare la tua criptovaluta a qualsiasi scambio, fai le tue ricerche. Di seguito puoi trovare alcuni consigli su come evitare che i tuoi beni vengano persi o rubati - già accaduto un paio di volte (Mt.Gox, btc-e, Coincheck, Bitgrail, ..).

  • usa scambi fidati come binance.com, bittrex.com, coinbase.com (gdax.com) o bitmex.com (per fare trading con leva)
  • creare un nuovo account e-mail per configurare un account in qualsiasi scambio e questa e-mail viene utilizzata solo a questo scopo, non condividere mai questa e-mail con qualcun altro
  • attiva immediatamente 2FA (Two Factor Authentication), ad esempio Google Authenticator è il preferito. Google Authenticator è un'app nel tuo telefono che genera codici di accesso ogni 30 secondi. Una volta attivato 2FA per qualsiasi account, dovrai scansionare il codice QR attraverso questa applicazione e quindi verrà generata una nuova riga con codice nella tua app. * Importante: stampa o salva la chiave di backup: se perdi il telefono senza chiave di backup, dovrai contattare il servizio clienti di ogni scambio o servizio per disabilitare il tuo 2FA, potrebbe richiedere molto tempo per elaborare questa richiesta
  • usare la conferma sms non è sicuro come usare 2FA
  • imposta sempre 2FA per l'accesso, non solo per i larghezze: gli hacker possono utilizzare metodi sofisticati su come trasferire le tue criptovalute sui loro account senza doverli ritirare

LE PASSWORD

  • rendi forte la tua password - usa lettere maiuscole e minuscole, numeri e caratteri speciali, non usare mai la data di nascita, il tuo nome o qualcosa che ti è familiare che possa essere facilmente indovinato
  • per ogni account impostare password diverse
  • non memorizzare mai le password nel browser: può essere facilmente rubato
  • usa Keepass — è un gestore di password open source gratuito, che ti aiuta a gestire le tue password in modo sicuro. È possibile inserire tutte le password in un database, che è bloccato con una chiave master o un file chiave. Quindi devi solo ricordare una singola password principale o selezionare il file chiave per sbloccare l'intero database. I database sono crittografati utilizzando i migliori e più sicuri algoritmi di crittografia attualmente noti (AES e Twofish)

E-MAIL

  • imposta 2FA anche per il tuo account e-mail
  • utilizzare grandi provider come gmail.com o protonmail.com - sviluppato da CERN e scienziato del MIT, utilizza la crittografia lato client per proteggere i contenuti e-mail e i dati degli utenti prima che vengano inviati ai server ProtonMail, a differenza di altri provider di posta elettronica comuni come Gmail e Outlook.com
  • non inviare mai i dettagli di accesso tramite e-mail o social media
  • non archiviare le password e i dettagli di accesso su cloud come icloud, google drive, dropbox, se si desidera archiviarlo su cloud, l'opzione è utilizzare mega.co.nz crittografato
  • fai attenzione alle e-mail di phishing: non fare mai clic su alcun collegamento o aprire file da e-mail che non conosci
  • come opzione per Microsoft Outlook è possibile utilizzare il client desktop Thunderbird

ALTRO

  • non tenere mai le tue criptovalute negli scambi: spesso vengono hackerate e potresti perdere tutto
  • l'opzione migliore è mantenere la tua criptovaluta su portafogli hardware - Trezor o Ledger Wallet, l'unica cosa è che non supportano tutte le criptovalute
  • un'altra opzione è quella di creare un portafoglio freddo, generando un portafoglio offline. Il modo migliore per trovare un portafoglio ufficiale è visitare il sito Web ufficiale di criptovaluta che desideri archiviare e sul sito Web dovrebbe essere il link per scaricare il portafoglio supportato ufficialmente
  • stampa il tuo seme di recupero e la tua chiave privata e conservalo in qualche posto salvo, una buona idea sarebbe di conservarli in due luoghi diversi per occasioni come fuoco, terremoto, ..
  • mai condividere la tua chiave privata, sarebbe come regalare chiavi e indirizzo da casa tua con la nota che stai lasciando la città per le vacanze a un estraneo, condividi solo la tua chiave pubblica
  • tutti i token ERC20 possono essere memorizzati nel portafoglio che è possibile creare su myetherwallet.com e quindi per accedervi è più sicuro utilizzare l'estensione Google o Firefox della metamask
  • non installare estensioni del browser non attendibili o sconosciute: gli hacker possono usarle come punto di accesso al sistema
  • se non si utilizza Java e Flash necessariamente, disinstallarli, rappresentano un enorme difetto di sicurezza
  • mantieni aggiornati tutti i tuoi programmi, ad esempio i prodotti Adobe hanno talvolta dei difetti di sicurezza che possono essere utilizzati dagli hacker, aggiornando le tue applicazioni eviterai questo
  • se puoi, usa qualche vecchio computer per gestire solo criptovalute e nient'altro
  • usa sempre l'antivirus - Avast, AVG, Norton, ..
  • mai accedere ai tuoi conti di scambio o portafogli da wifi pubblico (caffè, aeroporti, centri commerciali) - tutto il traffico può essere visto dagli hacker
  • a casa usa il cavo per connettere il tuo PC a Internet, se devi usare un router wifi, assicurati di aver impostato una password sicura, non usare mai quella predefinita
  • crittografa i tuoi dati - disco rigido e cellulare - ad esempio puoi usare CipherShed
  • entrando in qualsiasi sito web come e-mail, scambio - il collegamento dovrebbe sempre iniziare con https: // - significa che la connessione è crittografata. Accanto al collegamento dovrebbe essere presente anche l'icona di blocco e facendo clic su di essa è possibile visualizzare il certificato SSL della pagina Web, in questo modo è possibile assicurarsi di non trovarsi sul sito Web di phishing

Puoi trovare questo articolo e molti altri sulla nostra pagina Facebook - Crypto Community Foundation o su Twitter - Crypto Community Foundation. Sentiti libero di lasciare un commento se hai altre idee che possiamo aggiungere a questo articolo!

Spero che questo articolo ti sia piaciuto e, in caso affermativo, puoi supportarci battendo le mani e seguendo le nostre pagine. Lo apprezzeremo!

Inoltre, se hai voglia, il nostro portafoglio di donazioni BTC è —167pCnndUvF1uccKCDR1xX8LToQG49Jcn2

#cryptocommunityfoundation #ccf #cryptocommunity #crypto #assets #security #ciphershed #protonmail #binance #bittrex #bitmex #coinbase #gmail #facebook #twitter #cryptosecurity #password #coinmarketcap #Keepass #thunderbird #outlook #enchypog #go # #SSL #trezor #ledger #privatekey #publickey # ERC20 #myetherwallet #mew #metamask