gbck: un modo semplice per eseguire il backup dei file dot

Cockpit per elicotteri - picjumbo.com

Vorrei raccontarti una storia che è accaduta qualche giorno fa. È stata una bella serata e non so perché esattamente ma in qualche modo ho accidentalmente creato una cartella chiamata "~". Quella cartella era molto triste per avere lo stesso nome di una scorciatoia per la mia directory home, quindi ho immediatamente deciso di porre fine alla sua miserabile esistenza ed eliminarla.

Ho posizionato delicatamente le dita sulla tastiera e con tutta fiducia in me stesso e la certezza di essere il più grande witcher terminale del mio quartiere, eseguo questi comandi: rm -fr ~

Solo un lungo secondo dopo che ho iniziato a sudare come ogni volta che ho sentito Creeper nel mio adorabile castello di Minecraft. STHAP! CTRL + C! Il momento successivo sono stato nel profondo dell'Enciclopedia degli dei e ho cercato alcuni dei adorabili per allevarli perché sapevo di averne bisogno. Sì è vero. Ho quasi cancellato tutta la mia directory home.

Una volta che mi sono ripreso da quella scossa ho finalmente eliminato la maliziosa cartella rm -fr "~" come previsto ... e improvvisamente da un cielo blu chiaro ho avuto un'idea.

Ho iniziato a giocare con l'idea. Facciamo un piccolo progetto per divertimento. Creiamo una piccola utility che sarà in grado di eseguire il backup di tutti i miei dati importanti nel repository Git. Dovrebbe essere facile da configurare e, soprattutto, dovrebbe essere semplice eseguire effettivamente il backup. Chiamiamolo gbck.

Con gbck è molto semplice configurare i file di cui voglio eseguire il backup o anche i risultati dei comandi di cui voglio eseguire il backup. Fammi essere più specifico. Ho il backup dei miei moduli npm installati a livello globale - puoi ottenere facilmente l'elenco npm list -g e con lo stesso sforzo puoi dire a gbck che vuoi eseguire il backup di questo stdout all'interno, ad es. File npm-global-pacchetti.txt, è letteralmente un gioco da ragazzi. Dai un'occhiata ai miei dotfile per vedere di più! Naturalmente, puoi configurare il file o la cartella di cui desideri eseguire il backup e puoi anche utilizzare alcune opzioni per essere più specifico dell'evento, come escludere, includere con il supporto glob.

Come molti di voi sanno già, ci sono diverse soluzioni su come gestire i file di configurazione: controlla l'elenco su dotfiles.github.io. Il modo più semplice è usare il semplice repository Git e quindi i file di collegamento simbolico di ciò di cui hai bisogno, ma il lato negativo ovvio di questo approccio è che devi costantemente pensarci e impegnare regolarmente le tue modifiche. Con gbck, devi solo eseguire gbck e in più puoi aggiungere facilmente file su tutto il tuo sistema senza alcun avvertimento modificando un file di configurazione.

Se ti piace l'idea, sarei molto contento se procedi al repository e provi da solo, potresti anche darmi una stella se me lo sono meritato. ️

Grazie per aver letto!

P.S: E anche se ti piace questo articolo, è il mio primo su Medium. Puoi darmi qualche applauso!

P.P.S: usi Google Chrome? Conosci Clappe?