Diagramma di flusso: come gestire il rifiuto.

Cosa fare quando ti sfidi il cuore e nessuno si presenta.

Se una bomba esplode nel deserto e non c'è nessuno, fa ancora un suono? Foto di Fredrick Kearny

Due settimane fa, ho pubblicato un post che ha rivelato qualcosa di estremamente vicino al mio cuore e la risposta è stata, aspetta, sto cercando di trovare le parole per questo. Giusto, incredibilmente deludente.

Sto bene. fonte

Se hai fatto un salto e hai messo una parte di te nel mondo e hai condiviso qualcosa di cui tieni veramente - un pezzo di scrittura, arte, un'idea - allora sai di cosa sto parlando. D'altra parte, se sei stato seduto su un'idea, forse questa condizione è ciò che temi di più.

Cosa fare quando mostri il tuo cuore al mondo e nessuno si presenta?

Questa è la mia risposta

Il diagramma di flusso più importante al mondo per la gestione del rifiuto

secondo me*

Perché tutte le strade portano a → Sposta avanti

Il rifiuto accade. Anche per il meglio di noi. A volte, il rifiuto non è così semplice. A volte, non accade tutto in una volta in un singolo momento, ma si sviluppa su settimane, mesi, persino anni.

Le persone non ti diranno che non è personale (e non lo è) ma, come tutti i consigli della vita, è più facile che praticato. È difficile non prenderlo sul personale quando il lavoro è personale.

Ma se ti fa sentire meglio, Walt Disney è stato licenziato da un giornale locale. Apparentemente "mancava di immaginazione e non aveva buone idee". LOL. Abraham Lincoln ha subito un flusso costante di rifiuti diventando Presidente degli Stati Uniti. Quell'elenco è così doloroso che ho l'ansia solo di leggerlo. JK Rowling è stato respinto 12 volte per Harry Potter e gli ha detto "di non lasciare il suo lavoro diurno." Harry Potter! La parodia!

Ma il rifiuto fa parte della vita. È inevitabile Fa schifo e potresti non abituarti mai. Ma il modo in cui rispondi al rifiuto può fare la differenza.

Prima di continuare, per tutti voi che avete messo una parte di voi stessi là fuori.

Gli sciiti ti applaudono per aver provato - Fonte

Trasformare il rifiuto in apprezzamento

Pensa al rifiuto come a una sbornia. La parte in cui riesci a creare qualcosa ed esprimerti è la parte divertente. La notte prima. Il rifiuto, ad un certo livello, è solo il piccolo prezzo che paghi per il tempo fantastico che hai passato la scorsa notte.

La prossima volta, invece di dirti “Ho fallito. Sono schifoso. ”Prova a dire“ Oh wow, fantastico, sono appena riuscito a scoprire un modo che non funziona. ”Invece di sentirti rifiutato, prova a prenderti il ​​tempo per apprezzare quanto sei fortunato ad avere la possibilità di esprimere te stesso.

Livello per festeggiare: alza il tetto. fonte

Forse pensi che sia sciocco. Ma nella vita, riusciamo a mantenere ciò per cui combattiamo. Cambia il modo in cui guardi le cose e le cose che guardi cambiano.

Una delle più grandi lezioni che ho imparato negli ultimi cinque anni è che se la vita è un viaggio, è importante che impariamo a trovare la felicità nel viaggio. Ho dovuto imparare questo nel modo più duro. Da qualche parte lungo la linea, è diventato così doloroso che mi sono chiesto "Sto rendendo tutto più difficile per me stesso?" Avviso spoiler: ero.

Renditi felice per primo. Adesso.

Senti, se i nostri percorsi non si incrociano più dopo questo (non lo so, forse i piccioni a cui ho urlato sono tornati con la loro banda e mi rapiscono), allora voglio lasciarti con una cosa. Questa cosa è così potente che se la interiorizzi veramente otterrai una felicità immediata. Proprio adesso.

Concentrati su ciò che puoi controllare e ignora ciò che non puoi.

Le saggezze più profonde sono spesso espresse in semplici verità in bella vista. Non incatenare il tuo morale e la tua identità a "Mi piace, voti positivi e applausi". Non fraintendetemi, sono contento di come il pezzo è uscito, ma ciò non significa che non rimanga deluso. Non si escludono a vicenda. Ovviamente voglio che il mio lavoro risuoni con gli altri. Non sto mettendo il mio lavoro là fuori per le formiche. Aspetta, è questo l'universo in cui possono leggere?

Il mio punto è che la convalida esterna dovrebbe essere piacevole, non indispensabile. L'unico must-have è rimanere abbastanza curioso da trovarti, quindi essere abbastanza coraggioso da essere te stesso.

Gioca al gioco lungo: renditi sempre felice per primo.

fonte

Perché riprovare

Ecco una dura verità: la maggior parte delle persone sono interessate ma non impegnate. Molte persone rinunciano dopo essere state respinte. Non li biasimo. Il rifiuto può essere una pillola difficile da ingoiare. A chi piace anche ingoiare le pillole in primo luogo.

Alla fine, il tuo personaggio è definito da ciò che fai e nessuna azione parla più forte quando lo fai quando nessuno presta attenzione. Quando nessuno ti considera responsabile tranne te stesso.

Quindi, se qualcosa si muove dentro di te. Se hai qualcosa di prezioso da dire su qualcosa che conta per te, allora potresti anche cogliere l'occasione ed esprimerti. Il mondo è modellato dai creatori. Lo ha sempre fatto, lo farà sempre.

Questo è ciò che continuerò a chiedermi e ciò che ti chiedo: mostrati, vai avanti, riprova. Fallo mentre vado mentre mi scuso per spiegare ai miei signori della formica quei commenti insensibili.

Vuoi di più? Iscriviti qui per futuri aggiornamenti.

-

Un ringraziamento speciale a Dora Visky per avermi aiutato a progettare il diagramma di flusso.